News Tablet

iPad Mini: design, foto, specifiche e rumors sul nuovo tablet Apple

Ago 22, 2012

iPad Mini: design, foto, specifiche e rumors sul nuovo tablet Apple

Display, design e hardware

iPad Mini o iPad Nano potrebbe, secondo rumors sempre più insistenti, indicati anche da 9to5Mac, potrebbe avere la forma di un grande iPod con i bordi molto ridotti in modalità ritratto (verticale) e un microfono posizionato nella parte posteriore, utile per le videochiamate a cui dovrebbe essere abilitato. Questa descrizione ha piuttosto senso perché i tablet di piccole dimensioni hanno comunque una cornice del display molto pronunciato e in questo il nuovo iPad Mini si distinguerebbe mantenendo un aspect ratio piuttosto intrigante di 4:3. A tal proposito, vi ricordiamo che le dimensioni del display dovrebbero essere di 7.85 pollici, che in accoppiata alla mancanza dei bordi laterali, lasciano forse qualche dubbio su come si possa effettivamente tenere in mano in modalità landscape (orizzontale). La risoluzione, sempre secondo l’analista cinese Wu, dovrebbe essere la stessa dei primi due modelli di iPad, pari a 1024×768 pixel, che implica una totale compatibilità delle applicazioni già uscite e che non richiederebbe uno sforzo ulteriore degli sviluppatori. Appare comunque certo che non arriverà un RETINA display come invece iPad 3 perché su queste dimensioni si richiederebbe una risoluzione piuttosto importante da poter implementare senza difficoltà. Secondo PCWorld questo display, con queste caratteristiche, avrebbe quindi una visualizzazione piuttosto diversa dai tablet Android parifascia e sarebbe, molto probabilmente, una spanna sopra a quello del Kindle Fire ed in piena lotta con il Nexus 7 di Google.

Nota di merito per il design è sicuramente lo spessore perché si vocifera una misura ridottissima probabilmente inferiore al centimetro, secondo una fonte vicina a TechRadar sarebbe il più sottile tablet uscito finora con appena 7.2 mm.

Notizie riguardo l’hardware vero e proprio di iPad Mini o Nano, che dir si voglia, non ce ne sono e non sappiamo proprio aspettarci se monterà un chip dual core oppure un quad core per garantire una fluidità importante, ne ci sono notizie riguardo la batteria o il quantitativo di memoria RAM. Conoscendo però le mosse precedenti di Apple pensiamo sia davvero difficile venire a conoscenza di queste informazioni prima del lancio e spesso accade che proprio dopo il lancio sono solo gli esperti specializzati a scogliere questi dubbi. Complice l’uscita imminente di iOS 6 e le precedenti esperienze non stentiamo a dubitare che l’esperienza quotidiana, la fluidità e la reattività del touchscreen possano essere di ottima fattura, pertanto almeno sulle specifiche tecniche andiamo sul velluto.

 

Data di uscita

La data di uscita è forse il dato più indicativo: il famoso analista Wu ha dichiarato che il problema “è quando e non se” con il chiaro intento di far capire che ormai l’arrivo di iPad Mini è certo, ma va stabilita solo la data di lancio. I più intriganti rumors vogliono un keynote spettacolare il 12 Settembre in cui verrà sia lanciato iPhone 5, sia presentato alla stampa questo nuovo mini-tablet. Di sicuro, le fonti più vicine alla casa di Cupertino, fanno capire che si parla del momento a cavallo tra Q3 e Q4 2012. L’attesa di molti consumatori è veramente vicina alla conclusione.

 

Prezzo

Il prezzo è invece una delle incognite più grandi: Apple non è mai stata conosciuta per politiche di prezzo aggressive, ma qui stiamo parlando di fascia budget e soprattutto crediamo che davvero il nuovo iPad Mini voglia andare a concorrere con Kindle Fire e Nexus 7. La domanda che ci poniamo è: considerato quanti tablet Apple sono sul mercato, siamo propensi a pensare che il consumatore medio cerchi la qualità e l’affidabilità di questa casa anche dovendo spenderci pochi euro in più.

In linea di massima, nel mercato europeo, quei tablet sono venduti a circa 200-250$ che corrispondono ad una conversione 1:1 con l’Euro. Veniamo al dunque: i rumors si susseguono incessanti, ma proprio nel mese di Luglio il New York Times ha pubblicato un articolo in cui spiega che iPad Mini costerà significativamente meno di un iPad. In cifre? Onestamente ce lo aspettiamo con un prezzo che varierà nel range tra 250$-350$, a seconda ovviamente della memoria a disposizione (anche se per ora si è parlato del solo modello da 8 GB) e se disponibile una connessione Wi-Fi+3G o semplicemente il modulo Wi-Fi. Un prezzo piuttosto accattivante che potrebbe indubbiamente insinuare il dubbio nei consumatori se preferire o meno un tablet Android ad uno targato Apple.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.