China Recensioni Smartphone

Jiayu F1: Recensione completa

Mag 4, 2014

author:

Jiayu F1: Recensione completa

jiayu-f1

Uno smartphone Android a 70 euro: una sfida impossibile che solo un produttore asiatico in grado di ridurre ai limiti i costi di produzione poteva vincere. L’autore di questa impresa è Jiayu, un nome familiare per chi si è trovato nella situazione di scegliere un’alternativa cinese economica ai brand più conosciuti, venduti a prezzi inevitabilmente più alti a causa delle costose campagne promozionali e degli ambiziosi obiettivi di margine. Jiayu è stato tra i primi produttori cinesi infatti a contraddistinguersi in un mercato fino ad allora dominato da cloni di bassa qualità e modelli privi di brand.

Lo smartphone oggetto della recensione di oggi è Jiayu F1, venduto sul sito ufficiale italiano (ejiayu.it) all’aggressivo prezzo di 69 euro, che nasce con l’obiettivo di offrire delle caratteristiche in grado di soddisfare quella larga fetta di utenza senza troppe pretese, che vuole limitarsi all’utilizzo di app, puzzle game, social network e sessioni di messaggistica istantanea, compiti questi per cui le caratteristiche tecniche dei dispositivi di punta risultano non solo sovradimensionati ma anche disottimizzati, a causa degli elevati consumi associati ai display di dimensioni esagerate e al processore, spesso spinto alla massima frequenza di clock senza che ce ne sia l’effettiva necessità.

In altre parole il Jiayu F1, risulta, sulla carta, la soluzione più congeniale per chi cerca il massimo rapporto qualità-prezzo, con il minimo bugdet. I nostri test, che abbiamo effettuato provando quotidianamente il dispositivo per un tempo di circa 2 settimane, hanno avuto come obiettivo quello di verificarne l’esperienza d’uso davanti a tutte le attività più comuni, nella speranza di confermare le ottime aspettative a cui il brand Jiayu ci ha abituati. Quali sono state le nostre impressioni? Leggete la nostra recensione completa, e dateci un vostro feedback attraverso i commenti!

Infine per gli appassionati delle videorecensioni è disponibile sul nostro canale RedazioneTecnologici la videorecensione di JiaYu F1 dove mostreremo live le performance di questo terminale Android Dual SIM e vi mostreremo anche i test al benchmark, nonché il funzionamento dei giochi: non mancate di iscrivervi al canale per non perdere tutte le nostre prove.

Iniziamo dal box di vendita con cui abbiamo ricevuto il Jiayu F1: la semplicità della scatola in cartone rispecchia alla perfezione l’ottica di riduzione dei costi. All’interno troviamo infatti lo stretto necessario:

– 1 Jiayu F1;
– 1 cavo microUSB-USB;
– 1 alimentatore da muro;
– 1 manuale di istruzioni (solo in inglese/spagnolo);

Manca la tradizionale seconda batteria offerta in dotazione dagli smartphone cinesi, ma qui l’assenza è piacevolmente compensata dall’ampia capacità della batteria, pari a 2400mAh, di cui avremo modo di parlare nell’apposita sezione.

jiayu-f1-accessori

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.