Le migliori app Android per organizzare i vostri viaggi

Kayak

Partiamo subito la nostra analisi con KAYAK, in quanto è l’applicazione che leggendo i commenti sul web e sui forum del settore,  sembra esser considerata dai più  come un “must” per chiunque voglia organizzare il proprio viaggio, essendo spesso definita come  “praticamente impeccabile” sia per quello che riguarda il poter prenotare direttamente dallo smartphone gli hotel, i voli e le auto a nolo, sia per l’ottima possibilità data al suo fruitore di poter confrontare i loro prezzi prima di addivenire al pagamento. L’applicazione ci  offre poi alcuni servizi extra, tra cui pare opportuno sottolineare la possibilità di scoprire se il volo è in orario o meno, quella, di ricevere una serie di informazioni sulle compagnie aeree e gli aeroporti che si andranno a visitare, un praticissimo convertitore di valuta per i viaggi al di fuori della unione monetaria ed addirittura  la possibilità di creare un elenco delle cose da portare in valigia. Oltre all’estrema funzionalità KAYAK vanta anche una grafica piacevole ed intuitiva che permette all’utente di orientarsi senza troppo problemi varie features presenti nella applicazione. Unica pecca riscontrata, e ci duole dirlo è cosa non da poco, consta nell’impossibilità di indicare al momento della prenotazione di un albergo o di un volo, se il passeggero/l’ospite sia un adulto o un bambino, con conseguente perdita del vantaggio economico derivante dall’avere un bambino in viaggio con sè.

 

Booking.com

Sia che dobbiate prenotare con largo anticipo da casa o praticamente last minute e in loco, Booking.com risulta essere senza dubbio alcuno un delle migliori applicazioni atte alla prenotazione di un albergo. L’applicazione è veloce, intuitiva con alcuni piccoli features che la rendono di gran fruibilità ed utilità come ad esempio l’opportunità di usare uno slide per eliminare gli hotel che non ci interessano al fine di rendere la  scelta più rapida e meno confusionaria. Inutile dirvi che il numero di hotel a nostra disposizione è sempre molto consistente, Le informazioni sugli alberghi, che sono ovviamente in italiano,  vanno dalla descrizione dell’hotel fino alle indicazioni stradali per raggiungere il posto (ivi compresa la mappa), e sono affiancate da decine di foto delle stanze e dai commenti degli utenti che vi abbiano già soggiornato. Inoltre è possibile selezionare ogni diverso tipo di stanze (includendo anche la prenotazione per i bambini) ed approfittare delle promozioni e degli sconti che spesso e volentieri vengono offerti a chi prenota con largo anticipo. Trattasi di un applicazione del tutto gratuita.

 

CouchSurfing

Se siete amanti delle vacanze avventurose, della serie parto e poi mi cerco un posto da qualche parte per dormire in loco, questo software è praticamente indispensabile, lo potremmo quasi definire un must per coloro che amano trascorrere questo tipo di vacanze. Il servizio stante alla base della applicazione si consta in quanto offerto dall’omonimo il sito web, che è online dal 2004, e consiste nello scambiarsi ospitalità semplicemente mettendo a disposizione il proprio divano (o comunque uno spazio della propria abitazione) e sfruttando quello offerto dagli altri utenti. Bisogna però sottolineare come l’applicazione non offre ancora tutte le funzioni che invece sono utilizzabili sull’omonimo sito web. L’interfaccia è abbastanza intuitiva e decisamente piacevole da  navigare. Nonostante sia ben funzionante, questa applicazione non sembra ancora esser pronta per essere usata come unica soluzione per la ricerca di un posto dove stare quindi vi consigliamo caldamente di utilizzarla in associazione con Kayak o Booking.com al fine di evitare lo spiacevole inconveniente di rimanere senza un letto (ovviamente qualora non vogliate consultare anche il sito che invece è completo e funzionante a pieno regine). Da sottolineare come anche questa applicazione sia a costo zero.

 

Di fero11

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare.
Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.



Lascia un commento