Le migliori cover per iPhone SE 2020

iPhone SE 2020 è uscito da pochissimo sul mercato suscitando tantissime polemiche per via del suo design un po’ datato: cuore da smartphone top, ma estetica praticamente non ritoccata da quella dell’iPhone 8. E’ lecito dunque pensare che la sua resistenza e durevolezza sia pari a quella del precedente melafonino? Al di là della mera resistenza, il nostro consiglio è sempre quello di proteggere il vostro smartphone, talvolta a scapito del gusto. Per questo motivo questa guida nasce con l’intento di consigliarvi le migliori cover per iPhone SE 2020. Se avete qualche dubbio riguardo la resistenza dello smartphone, vi ricordo di far riferimento a un mostro sacro del settore iFixit.

Come sempre, la guida ha l’obiettivo di mostrarvi una panoramica del mercato e vuole fornire spunti per trovare cover in grado di proteggere iPhone SE 2020 senza rinunciare eccessivamente all’estetica curata.

Sicuramente ci sono moltissimi modelli cinesi economici che potete trovare comodamente su Amazon, ma onestamente sono dell’idea che spendere 500€ per uno smartphone implichi anche una scelta consapevole di prendere una cover o accessorio che sia di pari livello per qualità e ricercatezza dei dettagli. Ciononostante, tenete presente che molti modelli proposti qui sono molto economici.

Le migliori cover per iPhone SE 2020

Quando si sceglie una cover si deve cercare il giusto compromesso tra qualità, prezzo, estetica e protezione: quello che sembra un mix davvero complesso da trovare, in realtà può essere assolutamente trovato tra queste proposte. Al momento ho solo escluso le cover a libretto poiché non ne ho trovata ancora alcuna convincente, ma vi invito a segnalarmi qualcuna con cui vi siete trovati particolarmente bene.

Spigen Ultra Hybrid 2

La Spigen Ultra Hybrid 2 è una delle cover più interessanti per iPhone SE 2020 perché permette di godere appieno dell’elegante back cover, lasciando in bella mostra il logo Apple, ed avere ottima protezione ai bordi grande al bumper ben integrato e rinforzato. Particolare attenzione è stata infatti data ai bordi laterali e ai pulsanti, in modo da non incorrere in alcun danno in caso di caduta. I materiali sono un mix di TPU e policarbonato e, anche nella versione trasparente, stando anche a varie recensioni in giro, si esclude l’ingiallimento precoce. L’aumento di dimensioni è circa 3 mm rispetto all’iPhone SE 2020 senza cover.

Spigen Liquid Air

Un’alternativa sempre della stessa casa produttrice è la versione Liquid Air, stavolta più sottile (da qui il nome Air) e in TPU più flessibile in modo da garantire una sensazione di leggerezza quando si tiene in mano il proprio iPhone SE 2020. Perde qualcosina dal punto di vista estetico se consideriamo la presenza di una trama a ragnatela sulla back cover, che va a coprire anche il logo Apple, ma permette una buona fermezza quando posiamo lo smartphone su un piano.

Rhino Shield Bumper

La soluzione del Bumper è particolarmente consigliata se volete applicare delle skin (come quelle di dbrand), in modo da acquisire protezione e anche un piccolo vezzo estetico. Il bumper di Rhino Shield sale di livello (e anche di prezzo) ma può avvalersi anche della certificazione militare MIL-STD 810G e di una personalizzazione molto marcata sia in termini di colori disponibili, sia per i gommini che andranno a proteggere i pulsanti. Il bumper è leggermente più spesso dell’iPhone SE 2020 in modo da offrire protezione alla fotocamera e, al tempo stesso, garantire la compatibilità con il caricamento wireless del proprio smartphone.

Ringke Fusion X

Ringke è uno dei brand più blasonati quando si parla di protezione dello smartphone. La cover Ringke Fusion X è una perfetta ricerca di quel compromesso di cui vi parlavo se siete alla ricerca protezione e resistenza, pur avendo una sorta di corazza intorno al vostro iPhone SE 2020. Una caratteristica che salta subito all’occhio è l’estrema protezione dei bordi laterali grazie al bumper rinforzato in plastica scura, che possono piacere meno ma proteggono. Infatti su Ringke Fusion X appare il certificato MIL-STD 810G contro le cadute, motivo per cui se vi piace il look molto rugged può essere la cover giusta per il vostro iPhone SE 2020. Un pregio da non dimenticare? Costa molto poco se rapportata alle altre cover che vi ho menzionato finora.

Cover WOLA in legno

La cover di Wola è un perfetto compromesso tra design e protezione, adattissima a cui cerca di far salire il livello estetico ancora di più. E’ in bambù ed è certificata per assorbire al meglio gli urti, anche se rispetto alle altre cover menzionate offre una minor protezione al vostro iPhone SE 2020. Difatti i bordi non sono protetti come nelle altre e abbiamo anche il bordo inferiore completamente scoperto (come avviene con diverse cover in commercio). Questa è una cover che consiglio a chi ha particolare cura del proprio smartphone, per cui incorrere in una caduta è davvero evento raro.

Se siete alla ricerca di una pellicola, devo spezzare una lancia su Mobile Outfitters: questa catena che trovate in molti centri commerciali è nota per la protezione personalizzata dei propri dispositivi. Io ormai mi affido sempre a loro.

Vuoi raccontarmi la tua esperienza con le cover per iPhone SE 2020? Ne hai provata una che non trovi in questo elenco e vuoi farmelo sapere? Scrivi nel box dei commenti qui sotto o vieni a trovarmi sui nostri canali social!

Di Stefano Vinciguerra

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.



Lascia un commento