Guide Guide all'acquisto

Le migliori Soundbar 2015: guida all’acquisto

Nov 30, 2015

author:

Le migliori Soundbar 2015: guida all’acquisto

soundbar

Una soundbar è un sistema di diffusione audio compatto che va ad integrare più altoparlanti e, se scelta con le giuste caratteristiche, permette di ottenere una buona soluzione per poter amplificare ed espandere il suono del nostro televisore.

Negli ultimi anni è diventata una tipologia di prodotto sempre più diffuso nell’ambiente domestico, perché permette di abbinare alla nostra TV super compatta un oggetto poco invasivo esteticamente. La soundbar ha il compito di provvedere alla mancanza di qualità del suono dovuta alle dimensioni ridotte degli altoparlanti integrati della televisione.

Non sarà mai una perfetta sostituta del classico sistema home theater multicanale (molto più ingombrante, ma più dinamico e d’alto impatto sonoro), in questo modo però, replicando semplicemente il segnale audio della trasmissione televisiva, le soundbar riescono a migliorarne la qualità, nonostante si potranno notare differenze a seconda del modello scelto in fase di acquisto.

Esistono due tipi di sistemi di amplificazione del suono: le soundbar, che esteticamente hanno una profondità ridotta e si posizionano davanti al televisore o fissate al muro appena sotto, mentre le soundbase o soundstand funzionano anche da base rialzante per la TV e sono molto più profonde. Si connettono entrambe direttamente alla televisione o al decoder.

La dicitura 2.0 indica il numero di casse (woofer) all’interno della soundbar, mentre se trovate scritto sulla confezione 2.1 significa che oltre ai due woofer all’interno, ci sarà anche un subwoofer esterno, per i bassi. Per le soundbar la combinazione può arrivare fino al 7.1, ossia 7 casse nella barra e 1 subwoofer esterno. Il sistema soundbar da 5.1 canali, di cui due diffusori frontali, due surround e uno frontale connesso al suo subwoofer, può essere considerato un risultato ottimale anche in termini di qualità-prezzo.

L’integrazione di un subwoofer a un sistema soundbar diventa importante per gestire e incrementare la percezione delle frequenze basse del suono, mentre per la soundbase un subwoofer non è strettamente necessario. Nel caso che inizialmente abbiate acquistato una soundbar senza subwoofer si può pensare di integrarlo anche in un secondo momento (fate attenzione ai modelli), grazie anche al fatto che sempre più spesso si stanno producendo modelli di soundbar che si connettono in modalità wireless al loro subwoofer esterno (solitamente la connessione avviene attraverso l’uscita dedicata pre-out).

La semplicità d’installazione, la pulizia del suono e gli effetti più vividi sono le qualità che colpiscono maggiormente l’acquirente, ma bisogna anche accertarsi di alcune caratteristiche prima di portare a termine l’acquisto: controllate la tipologia degli ingressi (per poter utilizzare la soundbar come hub per la musica connettendola a diversi dispositivi) e delle uscite del televisore, soprattutto facendo attenzione all’uscita audio ottica (presente anche nei lettori Blue-Ray, DVD, impianti Hi-Fi e console da gioco), oppure all’uscita HDMI ARC (canale audio di ritorno), abbiate cura dello spazio che avete a disposizione sul mobile o pensate alla possibilità di appenderla sulla parete e nel caso siate intenzionati a comprare una soundstand fate attenzione anche alle dimensioni e peso dello schermo per poterlo appoggiare.

Ecco una guida per aiutarvi nella scelta e acquisto della vostra futura soundbar:

Bose Solo TV Sound System: la miglior soundbase per le piccole TV

bose

Questo sistema audio soundbase di Bose misura in larghezza solo 21 centimetri e, posizionata sotto alla vostra TV (con base non più grande di 50 cm e fino a 42”), non sarà d’ingombro. Nonostante le sue dimensioni, i livelli di qualità d’audio sono molto elevati anche senza connetterla ad un subwoofer separato. Ha ingressi RCA, coassiale e ottico, e nella confezione sono compresi i cavi e un piccolo telecomando. Purtroppo il prezzo è un po’ elevato ma d’altra parte si ottiene una qualità del suono ottimo, firmata Bose.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Vizio S5430w-C2: la miglior soundbar per le grandi TV

vizio

La soundbar Vizio è lunga 137 centimetri, perfetta per il vostro grande schermo (a partire da 60”), magari appeso al muro per dare un tocco di stile. E’ dotata di due ingressi analogici e due digitali, porta HDMI sia in entrata che in uscita, e connessione Bluetooth, inoltre ha l’attacco per il subwoofer esterno, nel caso voleste abbinarlo, ma questa soundbar possiede già un sistema audio integrato di bassi profondi. Assolutamente a favore è il fatto che si possa ascoltare la musica in streaming dallo smartphone o tablet. La lunga barra permette una maggior distanza tra i canali destro e sinistro, quindi un’esperienza del suono maggiore. L’installazione è semplice, basta collegarlo alla TV, e nella confezione è compreso il suo telecomando.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

Sonos Playbar: la miglior soundbar per lo streaming audio

sonos

Non solo per il vostro televisore, la soundbar Sonos vi porterà un’esperienza di suono eccezionale anche quando è connessa agli altri dispositivi: potrete godervi le vostre canzoni preferite collegando il vostro smartphone e utilizzando le app più in voga come Spotify, TuneIn, Google Play Music, Amazon Cloud Player… accedendo attraverso l’app proprietaria di Sonos (che funziona anche da telecomando), anche quando la TV è spenta! Sonos Playbar funziona benissimo anche senza il subwoofer esterno, è lunga 90 centimetri e non è propriamente economico, ma è di qualità elevata (possiede 9 amplificatori digitali) inoltre, c’è la possibilità di attivare la modalità “notte” che, comprimendo il volume, non disturba chi dorme. Si connette alla TV attraverso un cavo di alimentazione e un cavo ottico, e forse l’unica sua pecca è la mancanza di connessione via Bluetooth.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

Polk Magni-Fi: miglior soundbar + subwoofer

polk

La piccola soundbar Magni-Fi di Polk 3.1 riuscirà a stupirvi. All’interno dei suoi 97 centimetri di lunghezza ci sono tre casse per un risultato d’audio avvolgente. Il suo subwoofer è wireless e misura 7” e perciò risulta comodo per poterlo spostare in qualsiasi punto della stanza, deve essere vicino però alla presa di corrente. E’ considerata la miglior coppia soundbar con subwoofer perchè offre una chiara qualità del suono e con la tecnologia VoiceAdjust permette di ascoltare i dialoghi vocali mettendoli sempre in primo piano senza dover modificare il volume generale. Nota negativa: manca la presa HDMI. A favore: ingresso audio a cavo ottico, la presenza del Bluetooth e NFC per la connessione di altri device.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

* il prezzo fa riferimento al solo subwoofer

Yamaha YSP 1400: la miglior soundbar senza subwoofer

yamaha

Yamaha Digital Sound Projector possiede cinque canali che simulano un suono surround e due subwoofer interni alla soundbar mantengono il suono energico. E’ presente anche un’uscita digitale coassiale, uns per cavo jack da 3,5mm per subwoofer esterno, una analogica, e ingressi ottici. Questa soundbar sprovvista di porta HDMI. Questa soundbar supporta la connessione Bluetooth ed è prevista l’associazione ad altri dispositivi tramite l’app dedicata e gratuita.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

JBL SB100: la miglior soundbar sotto i 150€

jbl

Misura solo 81 centimetri in larghezza, la soundbar di JBL 2.0 è in vendita ad un prezzo favorevole, perfetto per tutte le tasche e per gli schermi dai 27” ai 40”. Si presenta con un design insolito e incurvato. In dotazione viene fornito il suo telecomando, tutti i cavi necessari e anche il supporto per appenderla alla parete. Grazie ala tecnologia virtuale Display Surround Harman permette di raggiungere un suono cinematografico senza aggiungere subwoofer o altri altoparlanti. Dato il prezzo ridotto bisogna purtroppo rinunciare alla connettività wireless. Si connette alla TV grazie al cavo digitale ottico.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

Insignia Sound Bar NS-SB212: la miglior soundbar sotto i 100€

insigna

Adatta a chi vuole restare al passo con le ultime novità tecnologiche ma vuole restare sull’onda del risparmio, la soundbar Insignia è un ottimo compromesso low-budget perfetto per aumentare la qualità dell’audio del televisore, anche se non ai livelli delle altre soundbar descritte. Lunga 80 centimetri con ingressi analogici e ottici e un’uscita subwoofer, la confezione della soundbar include anche il telecomando.

 

MartinLogan Motion Vision: la miglior soundbar per ascoltare la musica

martin

La soundbar MartinLogan, lunga 1 metro è più costosa rispetto le altre, ma garantisce un suono eccellente. Dal design scultoreo e curvilineo, questa soundbar ha gli alti chiari e l’impressione sarà quella di essere in prima fila sotto il palcoscenico. E’ possibile aumentare l’esperienza audio aggiungendo un subwoofer esterno wireless oppure con cavo. Motion Vision è facile da installare e offre un suono surround a 5 canali. Nel pannello posteriore ci sono ingressi ottico, coassiale digitale e stereo analogico.

Razer Leviathan: la miglior soundbar per gaming

Razer

La soundbar 5.1 con subwoofer esterno da 5,25” di Razer, è particolarmente adatta ai giocatori di videogame. Le sue dimensioni compatte (mezzo metro di lunghezza) ma col suono alla massima potenza, rendono giustizia alle scene preferite dei dialoghi e azioni di gioco, le vostre missioni o scenari in altri mondi. Soprattutto grazie al subwoofer dedicato, i suoni bassi risulteranno coinvolgenti per garantire un’esperienza immersiva nel gioco, o per un film con gli amici. Grazie alla connessione Bluetooth v4.0 aptX e NFC si possono connettere alla soundbar anche i dispositivi come smartphone e tablet per riprodurre la vostra musica a 360° senza fili fino a 10 metri di distanza. Gli unici punti a sfavore sono che sembra essere poco adatta a grandi ambienti come il soggiorno, ma è adatta invece sulle scrivanie di camerette, studi e piccole stanze dove solitamente si trovano console e PC, inoltre, si nota la mancanza di una app o del telecomando per il controllo del volume a distanza. E’ collegabile a monitor desktop e TV tramite cavo ottico.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

PHILIPS HTL9100

412DcyjBxoL._SL1000_

Il design innovativo di questa soundbar di Philips vi stupirà: il suo profilo a goccia, piatta e estraibile (le due estremità possono essere separate dalla soundbar diventando diffusori wireless) consentiranno di ottenere un suono avvolgente potendo collocare le tre parti in punti diversi della stanza. Si connette con ingresso mini-jack da 3.5 mm, cavo coassiale digitale, cavo ottico digitale, Bluetooth, uscita HDMI, ingresso Easylink con audio return channel.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

LG LAP340

lg-home-cinema-sound-plate-LAP340-gallery01-medium

Questa soundbase di LG è sottile, misura 35 mm in altezza, ed è potente. I suoi altoparlanti ellittici e i due subwoofer le donano la potenza necessaria per riempire la vostra stanza con il giusto suono. La potrete abbinare al vostro televisore (misure consigliate: tra 32” e 55”) e con i televisori marchiati LG è possibile un collegamento wireless, oppure va collegata tramite cavo ottico digitale e anche bluetooth.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

 

SONY HTCT60BT.CEL

51tqIpyMCVL._SL1320_

La soundbar di Sony, la HTCT60BT-CEL, è un sistema Audio a 2.1 canali, perché in dotazione comprende un subwoofer esterno. Oltre alle porte d’ingresso e d’uscita possiede anche il sistema di speaker Bass Reflex, bluetooth e NFC. Con il suo design elegante e la qualità d’audio eccellente, la soundbar di Sony vi garantirà una performance infallibile se rapportato al prezzo davvero contenuto.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it  

Philips HTL3160B/12

PhilipsHTL3160B

La soundbar HTL3160B da 3.1 canali firmata Philips donerà all’audio della TV maggiore chiarezza e con il Virtual Surround Sound vi regalerà un’esperienza coinvolgente come essere in una sala cinematografica grazie alla tecnologia Dolby Digital Pro Logic II. Premendo solo un pulsante, questo modello di soundbar consente lo streaming audio wireless tramite NFC. Comprende una connettività completa: un uscita HDMI ARC, un cavo ottico, uno coassiale, un Aux-in, un entrata USB e un ingresso audio. La soundbar Philips HTL3160B possiede subwoofer wireless per la posizion clutter-free e con i suoi 200 watt di potenza garantisce un suono pulito e di alta qualità.

Prezzo su Amazon.it

Scopri la migliore offerta su Amazon.it