News Recensioni Smartphone

LG Optimus L3: lo smartphone Android economico – recensione completa

Ago 9, 2012

LG Optimus L3: lo smartphone Android economico – recensione completa

Sistema operativo

LG Optimus L3 monta il sistema operativo Android, nello specifico Gingerbread in versione 2.3.6. Questo smartphone non sarà aggiornato ad Ice Cream Sandwich purtroppo, ma dobbiamo dire che siamo rimasti piacevolmente stupiti dalla fluidità del sistema, che risulta sempre abbastanza reattivo e privo di rallentamenti. L’interfaccia predisposta è la UI 2.0 di LG che, in versione Lite, permette la personalizzazione di widgets, finestre e cartelle. Sconsigliamo l’utilizzo di sfondi live wallpaper sia per motivi di autonomia, sia perché in quel caso il terminale rallenta leggermente. Scomoda la tastiera, che risponde meglio in modalità landscape-orizzontale rispetto alla versione tradizionale. Questo potrebbe essere dovuta a una leggera imprecisione di fondo, ma niente di davvero grave.

 

LG Optimus L3: sistema operativo 1 LG Optimus L3: sistema operativo 2 LG Optimus L3: sistema operativo 3

 

Il processore, ARMv7 ricordiamo, supporta inoltre il plugin Flash Player di Adobe, questo vuole dire che potrete visualizzare i contenuti in Flash (come filmati video) direttamente dalle pagine HTML del browser. A questo proposito, vi segnaliamo questa possibilità, ma in realtà sconsigliamo l’attivazione del plugin per la brutta visualizzazione piuttosto che per rallentamenti (piuttosto rari).  Il browser, ritoccato rispetto alla versione base di Android, è più veloce fino al 15% in più nel caricamento delle pagine.

Segnaliamo che LG Optimus L3 supporta nativamente i formati MP4/H.264/H.263/WMV (non a risoluzioni HD, ne 720p ne 1080p) che girano senza troppe difficoltà e che aumentano moltissimo le prestazioni multimediali di questo smartphone economico.

 

Autonomia

Optimus L3 monta una batteria da 1.540 mAh che risponde bene in rapporto ad i consumi: difatti il display è piccolo e con una tecnologia molto “economica” che quindi permette di raggiungere senza troppe difficoltà fine giornata. In questo caso, con utilizzo modesto di connessioni dati, telefonate e SMS (nel nostro caso circa quaranta minuti di conversazione al giorno e una quarantina di SMS/email, la giornata è stata coperta pienamente. Stupisce la scelta di una batteria così capiente, ma è sicuramente una scelta positiva da LG che si preoccupa di far entrare nuovi consumatori nel mondo smartphone senza l’incubo di dover arrivare a fine giornata.

Se siete in grado di gestire al meglio la vostra connessione dati, allora potrete sfruttare questo Optimus L3 per anche un paio di giorni in quanto il display non è molto avido di risorse, così come il processore e la GPU. La batteria è probabilmente una delle note più liete di questo interessante smartphone.

Amante multitasking di tecnologia portatile e basket, si fa rapire da discussioni sulla telefonia mobile e se potesse cambierebbe terminale una volta al mese. Dà tutto se stesso per le sue grandi passioni.
1 Commento
  1. minù

    ciaooooooooo..vorrei sapere se è meglio lg optimus LG o samsung ace o samsung galaxy w..le mie possibility son queste..grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.