Guide News

I migliori smartphone Android a 50 euro: guida [Gennaio 2017]

Gen 28, 2017

author:

I migliori smartphone Android a 50 euro: guida [Gennaio 2017]

Comprare uno smartphone a 50 euro

Al giorno d’oggi è possibile comprare uno smartphone a prezzi bassissimi. Non serve spendere tanto se ci limitiamo a navigare, utilizzare qualche app, messaggiare su Whastapp o fare qualche foto ogni tanto. Ma quanto possiamo spingerci in basso con il prezzo? La sfida di oggi è quella di fare una selezione di smartphone a prezzi stracciati, ma che siano anche affidabili, fissando la soglia a 50 euro (o poco più). La difficoltà è nel trovare modelli che non siano da cestinare a pochi mesi di distanza dall’acquisto.

50 euro per uno smartphone: follia?

Comprare uno smartphone a 50 euro vuol dire prendere in considerazione smartphone cinesi. Può sembrare avventato comprare uno smartphone cinese così economico e sperare che funzioni decentemente ma in realtà è possibile, con le dovute precauzioni, e può avere anche senso. Come secondo cellulare ad esempio, o anche come muletto in caso il vostro sia in assistenza. Se siete però alla ricerca di uno smartphone da utilizzare tutti i giorni però vi consigliamo di alzare il budget ad almeno 100 euro. Le possibilità di scelta sono maggiori, così come la speranza che vi duri e funzioni bene per più tempo.

Requisiti minimi di uno smartphone Android super economico

Prima regola: non comprare su Amazon smartphone venduti a 50 euro o poco più, se non in occasione di offerte particolari (es. Black Friday). I modelli disponibili sono pochissimi e il prezzo non è competitivo. I pochi smartphone che potete trovare a prezzi esageratamente bassi danno problemi fin da subito. Comprate invece su siti come GearBest o TinyDeal, specializzati nella vendita di smartphone cinesi. Offrono una scelta più ampia e quindi anche la possibilità di trovare qualche modello accettabile.

Il modo in cui la RAM gestisce i processi in Android e soprattutto la scarsa ottimizzazione con cui sono sviluppate le app, pone una soglia minima alla RAM. Noi abbiamo preso in considerazione solo i modelli con 2GB di RAM, che, come indicato nella nostra guida alla RAM, è il minimo richiesto da Android per funzionare discretamente. Per quanto riguarda il processore, che vi piaccia o no, in questa fascia trovate esclusivamente dispositivi che montano chip economici targati Mediatek. Infine il taglio di memoria interna minimo che abbiamo fissato è di 16GB, perchè con 8GB lo spazio lasciato libero dal sistema è davvero minimo. In altre parole se non volete veder comparire fastidiosi messaggi che vi avvisano che la memoria è piena, anche dopo aver installato pochissime app, 16GB è il requisito minimo. Passiamo al display: risoluzione HD. Questo perchè con un display Full-HD sarebbero più le pecche in termini di performance rispetto ai benefici di uno schermo a più alta risoluzione. Infine per il sistema ci siamo limitati ad Android 6.0. Questo perchè è un bene che il sistema operativo sia più recente possibile, perchè uno smartphone venduto a questo prezzo non verrà MAI aggiornato.

Guida ai migliori smartphone a 50 euro

Trovare uno smartphone con 2GB di RAM che costasse meno di 50 euro non è stato possibile. Abbiamo dovuto aggiungere 10-15 euro alla soglia fissata per trovare qualche smartphone passabile che soddisfacesse i requisiti minimi fissati in precedenza. Abbiamo poi dovuto inserire modelli con 1GB di RAM. Lo ripetiamo: se avete la possibilità di spendere almeno 100 euro, FATELO. La guida verrà aggiornata man mano che verranno introdotti sul mercato modelli con le caratteristiche citate, e con un prezzo inferiore a 60-70 euro.

Zopo Hero C2

Custodia per Zopo Hero C2 Custodia Bordo del Silicone + PC Card Stand Case Cover XM
Prezzo consigliato: 18€
Risparmi: 7€ (0%)
Prezzo: 18€


Compratelo su Gearbest a 54 euro.

Zopo è un brand che ha fatto la storia dei primi smartphone cinesi ma che, rispetto ai fasti del 2014, ha perso molto appeal. Vista la sempre più folta concorrenza cinese, ha preferito posizionarsi in altre fasce di prezzo, tra cui quella ultra-economica. Zopo Hero C2 è tra gli smartphone più economici presenti sul mercato e tra i pochissimi modelli disponibili ad un prezzo di circa 50 euro (54 euro il prezzo attuale su Gearbest).

Sono molti gli aspetti a cui dovrete rinunciare rispetto all’Oukitel Pro 4G: anzitutto, ha un solo GB di RAM. Inutile dirvi che 1GB di RAM al giorno d’oggi non è sufficiente per un buon funzionamento di Android 6.0, nè di molti giochi o app presenti sul Play Store. D’altronde non è uno smartphone che consente di scaricare app in spensieratezza: la memoria interna da 8GB pone un grosso limite alle al software installabile. Insomma, se siete alla ricerca di uno smartphone che vi consenta di utilizzare anche solo qualche app, come social o whatsapp, valutate l’acquisto di altri modelli. Ultima pecca è l’assenza del supporto al 4G: aldilà dei limiti del browser, perchè rinunciare alla veloce connessione in 4G che ormai viene offerta di default su molti piani?

Caratteristiche e specifiche tecniche
Data di uscita: Agosto 2016 | Peso: 113 gr | Spessore: 9mm | Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow | Aggiornamento disponibile: – | Display: 5 pollici | Risoluzione: 720 x 1080 pixel | Processore: MediaTek MTK6580 Quad-core 1.3 GHz | RAM: 1GB | Memoria interna totale: 8GB | Memoria interna disponibile: 2.3GB | MicroSD: Sì| Fotocamera principale: 5MP | Fotocamera anteriore: 2MP | Batteria: 2100mAh, Rimovibile:Si | 4G: NO | Dual-SIM: SI

Devi sceglierlo se…

✔ cerchi uno smartphone da utilizzare solo per le chiamate

NON devi sceglierlo se…

✖ puoi spendere anche soli 10 euro in più

HomTom H16


Compratelo su Gearbest a 58 euro.

HomTom deve la sua notorietà ad Amazon, che l’ha inserito più volte tra le offerte durante iniziative promozionali ad alta visibilità, come il Black Friday. HomTom H16 è il modello entry-level più economico, e purtroppo condivide tanti difetti con Zopo Hero C2 e con molti altri smartphone venduti in questa fascia di prezzo. 1GB di RAM, al giorno d’oggi insufficienti su smarpthone Android, 8GB di memoria interna, che vi costringeranno all’utilizzo di pochissime app, e l’assenza della connessione 4G.

Dalla sua ha però qualche vantaggio rispetto ad altri modelli ultra-economici: un’autonomia maggiore, grazie alla batteria da 3000mAh, capace di garantire, in combinazione al processore dalle basse capacità di calcolo, una durata giornaliera con una singola carica. Inoltre la fotocamera, basata su sensore Sony da 8MP, è in grado di scattare delle foto di qualità passabile, se vi limitate a qualche foto su Whatsapp o Facebook. Attualmente su GearBest è venduto a 63 euro, ma lo potete trovare facilmente anche ad una decina di euro in meno.

Caratteristiche e specifiche tecniche
Data di uscita: Agosto 2016 | Peso: 113 gr | Spessore: 8.9mm | Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow | Aggiornamento disponibile: – | Display: 5 pollici | Risoluzione: 720 x 1080 pixel | Processore: MediaTek MTK6580 Quad-core 1.3 GHz | RAM: 1GB | Memoria interna totale: 8GB | Memoria interna disponibile: 5GB | MicroSD: Sì| Fotocamera principale: 8MP | Fotocamera anteriore: 5MP | Batteria: 3000mAh, Rimovibile: Si | 4G: NO | Dual-SIM: SI

Devi sceglierlo se…

✔ cerchi uno smartphone da utilizzare solo per le chiamate e qualche foto da condividere su Whatsapp e Facebook

NON devi sceglierlo se…

✖ vuoi utilizzarlo come smartphone principale o sei alla ricerca di un prodotto affidabile nel tempo

Oukitel C5 Pro 4G

Compratelo su Gearbest o su TinyDeal a 68 euro.

Il prezzo è superiore rispetto ai 50 euro che ci eravamo prefissati ma almeno ha tutte le carte in regola per non diventare un fermacarte. Oukitel C5 Pro 4G è ad oggi l’unico esempio che soddisfa tutti i requisiti prefissati in questa guida: 2GB di RAM, 16GB di memoria interna (poco più di una decina effettivamente sfruttabili), e Android in versione 6.0. A differenza di UHANS A101S 3G (altro modello che volevamo inserire in questa guida) consente di sfruttare il 4G, opzione che al giorno d’oggi molti operatori includono gratuitamente nei loro piani. Tra l’altro il 4G comprende il supporto alla frequenza LTE ad 800Mhz (Banda 20), a garanzia di una piena connettività con tutti gli operatori italiani. Come già detto, rispetto ad altri modelli Oukitel (C3), HomTom (HT16, HT27), Leagoo (Z5) e Doogee (X5 Max), è dotato di 2GB di RAM, il requisito minimo per un’esperienza sufficientemente reattiva di Android 6.0. Lo schermo è da 5 pollici, con risoluzione ovviamente HD, il quale, unito alle basse prestazioni del processore MTK6737 Quad Core 1.3GHz, consente di restare acceso per un’intera giornata (la batteria è da 2000mAh) a patto di utilizzarlo con moderazione. A completare il profilo tecnico due fotocamere, anteriore e posteriore rispettivamente da 5.0 MP (interpolata a 8MP) e da 2MP (5.0), con flash a LED, senza ovviamente alcuna pretesa di competere con le fotocamera di smartphone di fasce superiori.

Caratteristiche e specifiche tecniche
Data di uscita: Dicembre 2016 | Peso: 165 gr | Spessore: 9.3mm | Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow | Aggiornamento disponibile: – | Display: 5 pollici | Risoluzione: 720 x 1080 pixel | Processore: MediaTek MTK6737 Quad-core 1.3 GHz. GPU Mali T720| RAM: 2GB | Memoria interna totale: 16GB | Memoria interna disponibile: 11GB | MicroSD: Sì| Fotocamera principale: 5MP | Fotocamera anteriore: 2MP | Batteria: 2000mAh, Rimovibile: NO | 4G: SI | Dual-SIM: SI

Devi sceglierlo se…

✔ vuoi uno smartphone più economico possibile ma che non diventi un fermacarte

NON devi sceglierlo se…

✖ vuoi spendere qualcosa in più
✖ lo vuoi utilizzare come smartphone primario

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.