News Recensioni smartphone Smartphone

Nokia Lumia 710: recensione completa

Gen 8, 2012

author:

Nokia Lumia 710: recensione completa

 

Sistema operativo

Il Nokia Lumia 700 è basato su Windows Phone Mango 7.5. E’ inutile dire quanto pesi il sistema operativo nella scelta di uno smartphone. In un mercato dominato da Android e iOS l’utilizzo di Windows Phone è in controtendenza, ma se non siete interessati al vastissimo parco applicazioni offerto dai precedenti sistemi operativi, o all’elevata possibilità di customizzazione offerta da Android allora Window Phone può fare al caso vostro.

Le nuove interessanti novità introdotte con il sistema operativo includono una maggiore integrazione con i social network come Facebook, Twitter, Linkedin che si evidenzia anche attraverso una migliore organizzazione delle foto, tramite un sistema di tag semplificato. E’ assente comunque un sistema di riconoscimento facciale in grado di taggare automaticamente le persone interessate.

Inoltre raggruppa sotto uno stesso contatto, oltre ai già citati social network, anche gli account di Windows Live, Outlook e Gmail, eliminando il bisogno di saltare da un’applicazione all’altra per comunicare con amici o colleghi. E’ inoltre possibile raggruppare sotto una determinata categoria più contatti, emulando la filosofia alla base delle “cerchie” di Google Plus.

Ancora, dal punto di vista software la novità più interessante la presenza del navigatore integrato: Nokia Drive,
dispositivo di navigazione (PND)gratuito con interfaccia utente veicolare dedicata, in grado di visualizzare le mappe sia in 2D che in 3D.

Lumia 710: sistema operativo

Da annoverare anche Nokia Music MixRadio, un’applicazione mobile gratuita di musica in streaming, che mette a disposizione centinaia di canali musicali locali.

Con’un interfaccia semplice ed intuitiva, è anche estremamente reattivo e, a differenza delle versioni precedenti, la recente versione “Mango” supporta il multitasking, con la possibilità di mantenere attive in background più applicazioni tramite il TaskSwitch.  La risposta al pinch to zoom è davvero elevata, seguendo fedelmente il movimento delle dita senza alcuna esitazione così come lo scorrimento tra i pannelli e l’esecuzione delle applicazioni.

Insomma se siete alla ricerca di un’interfaccia intuitiva, una navigazione web fluida, e volete installare qualche applicazione delle più comuni oltre a concedervi lo svago di qualche semplice gioco (sebbene anche qui la scelta non sia ampia come Android o iOS) allora non avete bisogno di accodarvi al trend di Android.

Con il nuovo Windows phone Mango i passi in avanti in termini di velocità di navigazione web risultano evidenti nei testi al benchmark dove è netto il distacco con i dispositivi dotati di Windows Phone 7.

 

BrowserMark

 

Sul fronte della connettività supporta l’HSDPA fino a 14.4Mbps, Bluetooth 2.1, Wi-fi b/g/n, A-GPS e porta microUSB. Un profilo completo da questo punti di vista, eccezion fatta per la già citata l’assenza di uno slot microSD per l’espansione della memoria.

 

Batteria

Con una batteria da 1,300mAh il Nokia Lumia 710 riesce a garantire un’intera giornata di utilizzo in qualsiasi condizione. In particolare non sarete costretti a metterlo in carico anche attivando la sincronizzazione dei social network e dell’account di posta elettronica, impostando la luminosità dello schermo al 50% e lasciando perennemente attivati sia il wi-fi che il GPS.

I dati ufficiali, dichiarati dalla casa finlandese, assicurano un’autonomia di 7,6 ore in conversazione 3G, 400 ore in standby (3G), 6 ore in riproduzione video e 38 in riproduzione musicale.

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.