China News Smartphone

OnePlus One annunciato: ecco tutte le caratteristiche e tutto ciò che dovete sapere

Mag 20, 2014

author:

OnePlus One annunciato: ecco tutte le caratteristiche e tutto ciò che dovete sapere

Avete mai sentito parlare di OnePlus? Dall’esperienza dell’ ex vice presidente di Oppo, Peter Lau, è nata OnePlus, nuovissima casa produttrice di smartphone con sede a Pechino, che proprio oggi ha annunciato l’uscita del suo primo device: OnePlus One.

Fino alle notizie ufficiali riguardanti questo smartphone, nessuno sapeva cosa aspettarsi, se un infallibile dispositivo o una copia negativa dei terminali Oppo. Grazie, però, alle specifiche rivelate oggi, ormai non c’è nessun dubbio: ci troviamo di fronte ad uno smartphone dalle caratteristiche di un top di gamma e che è pronto a dare filo da torcere al mercato dei chinafonini e non.

Never Settle”: è questo il motto di lancio di OnePlus One, che risuona come una promessa per il pubblico e come una minaccia per i concorrenti. Mai arrestarsi, mai fermarsi e cercare sempre un motivo per superare i propri limiti e creare qualcosa di nuovo.

Le caratteristiche di OnePlus One, come dicevamo, preannunciano uno smartphone di grande potenza e grande è l’attesa di tutta l’utenza. Vediamo nel dettaglio, le caratteristiche principali annunciate questa mattina.

[Aggiornamento] Aggiorniamo l’articolo spiegandovi anche come è possibile acquistare il nuovo smartphone che promette di essere il “Flagship Killer” ad appena 300$. Andate a leggere il paragrafo dedicato a disponibilità e prezzo, qualora siate interessati.

oneplusone

OnePlus One: Design, Hardware e Connettività

Nel design di OnePlus One si legge certamente una reminescenza Opponiana, con linee minimaliste e delicate che richiamano Find 5 e in alcuni aspetti Find 7. Le dimensioni ufficiali parlano di 152.9 x 75.9 x 8.9 mm per 162 gr di peso, il che appare notevole viste le ingenti dimensioni del display. Lo schermo infatti, che avvicina OnePlus One al novero dei phablet, conta 5.5 pollici e su tecnologia LTPS forte di risoluzione 1080×1920.

Se dal punto di vista del design, non notiamo forti segnali di rottura nei confronti degli avversari, è certamente il comportato hardware a donare a OnePlus One magnificenza. E quale miglior processore, se non una produzione Qualcomm Snapdragon? Ed è proprio questo che troviamo in questo smartphone: Modello MSM8974-AC, CPU quad-core con frequenza di ben 2.5 GHz, il tutto affiancato da memoria RAM da 3 GB. Prestazioni al top quindi, per un dispositivo di portata mondiale.

Parlando di Multimedia, OnePlus One sarà dotato di Camera posteriore da 13 MP, forte del sensore Sony che ne garantisce la qualità e buona resa, capace inoltre di registrare filmati in risoluzione 4K, mentre per quanto riguarda la Connettività è notevole rivelare la presenza certa di rete 4G LTE, oltre a 2.4G/5G Wi-Fi e Bluetooth 4.0.

oneplus-back

OnePlus One: Sistema Operativo e Batteria

Siamo ormai abituati a conoscere dispositivi totalmente basati su sistemi Android che irrompono nell’utilizzo senza essere minimamente personalizzati: non è questo il caso di OnePlus One, che gode di OS CyanogenMod, che è, certamente, basato su Android KitKat 4.4.2, ma conta un’interfaccia totalmente ridisegnata e varie funzionalità nuove e tutte da scoprire. Un ulteriore valore aggiunto, quindi, per uno smartphone che non si arresta mai.

Per quanto riguarda, invece, l’ambito autonomia, OnePlus One si comporrà di batteria da 3.100 mAh che, anche se non abbiamo notizie certe, sicuramente si pone come buona per supportare tanta capacità e potenza. Solo l’utilizzo diretto potrà, però, confermare queste ipotesi.

OnePlus One: Prezzo e Disponibilità

Una caratteristica cui non abbiamo ancora accennato è la memoria interna che OnePlus One offrirà a chiunque volesse sceglierlo come proprio smartphone e il motivo di questa “omissione” è strettamente legato al prezzo del dispositivo. Essendo mancante la possibilità di inserire una memoria esterna, infatti, OnePlus One sarà disponibile in due versioni, che differiranno solamente, dunque, per lo storage interno. la prima di queste versioni, infatti, conterà su memoria ROM da 16 GB e il suo costo varierà tra i 299$ negli USA e i 269€ in Europa. Il secondo modello, decisamente più capiente, avrà memoria interna da 64 GB, con conseguente prezzo variante tra i 349$ in America ai 299€ in Europa.

OnePlus One sarà disponibile in due colorazioni, Silk White e Sandstone Black, ma la casa rivela una bellissima particolarità, ovvero la presenza di varie cover rimovibile, applicabili al posto dello sportello esterno, che richiamano diversi materiali, come, ad esempio, il legno e il denim.

OnePlus One sarà disponibile probabilmente a partire dalla fine di Maggio in Belgio, Finlandia, Danimarca, Austria, Germania, Francia, Italia, Olanda, Spagna, Svezia, Portogallo, Regno Unito, Hong Kong, Taiwan e USA, ma sono moltissimi già i contest aperti per ottenere il dispositivo anche scambiandolo con il proprio.

OnePlus One: il nuovo contest Rain of Invites

Acquistare il nuovo OnePlus One non sarà semplice, soprattutto perché sembra esserci una richiesta elevatissima a fronte di una produzione non così elevata da accontentare tutti. Dopo l’invito a distruggere il proprio smartphone per essere sorteggiato tra appena 100 utenti, ora inizia il contest “Rain of Invites“, disponibile al seguente link. Potrete effettuare azioni sui social network fino ad ottenere 8 tickets che vi permetteranno di essere candidati all’estrazione di questo nuovo terminale. Ogni azione, come il follow su Twitter oppure il +1 su Google+ comporterà l’acquisizione di uno o due ticket, necessari per l’estrazione. Voi tenterete la sorte? Vi terremo aggiornati, sempre su questo articolo su eventuali nuovi contest.

Non resta, ancora una volta, che attendere per conoscere a fondo OnePlus One, uno smartphone che promette davvero grandi cosi e speriamo, come sempre quando vengono annunciati top di gamma, che non ci deluda e mantenga davvero il suo motto “never settle”.

 

[1][2][3]

Sempre in cerca di qualcosa di nuovo da scoprire, trova nella tecnologia un'eterna fonte di ispirazione. Attenta all'ambiente e al mondo che la circonda, è determinata a seguire le sue passioni.