Smartphone Tablet

Produttività – le migliori alternative alle applicazioni Google

Feb 25, 2014

Produttività – le migliori alternative alle applicazioni Google

app-store

Con questo post dedicato alla produttività,chiudiamo la rubrica dedicata alle migliori alternative alle applicazioni originali Google. Con l’evoluzione di Android, Google ha aumentato il proprio carico di lavoro per cercare di far mantenere legati gli utenti al proprio ecosistema informatico. Il gigante della ricerca ha creato nuove applicazioni e migliorate alcune, garantendo una esperienza discreta  delle proprie componenti all’uso dei loro dispositivi tablet e smartphone. Il suo lavoro costante ha contribuito si un miglioramento delle proprie componenti, ma la qualità ricercata dagli utenti è ancora un tabu che l’azienda californiana fa fatica a superare.

In economia la produttività può essere definita in via di prima approssimazione come il rapporto tra la quantità di output e le quantità di uno o più input utilizzati nel processo di produzione. Gli indici di produttività possono essere visti sotto due aspetti: la produzione e il consumo.

Dal lato dell’offerta essi assolvono le funzioni di indici di cambiamento tecnologico, efficienza produttiva e competitività, interna ed internazionale. Da tale punto di vista un aumento di produttività può essere visto genericamente come un risparmio di input in termini fisici, sia esso dovuto a progresso tecnico, miglioramento dell’efficienza produttiva ricollegabile ad economie di scala, riduzione della capacità produttiva inutilizzata o ad altro.

Dal lato del consumo sono indici di capacità, effettiva o potenziale, e quindi anche di benessere sociale. Escluso il caso in cui si abbia un solo input di produzione ed un solo output, caso in cui è facilmente calcolabile la produttività in termini fisici, il calcolo della produttività porta necessariamente con sé il calcolo di indici delle quantità e dei particolari pesi da adottare nella ponderazione dei singoli output o input da aggregare.

Un’applicazione che funziona correttamente e che rispecchia la necessità ricercata dagli utenti è l’applicazione ufficiale di Gmail, che offre la capacità di visualizzare le email con un servizio facile e veloce. Le potenzialità delle app Google però finisce qui, in quanto è stato metodologicamente provato dalle statistiche che gli utenti scelgono altre app non ufficiali Google.

Oggi abbiamo deciso di farvi scoprire quali sono le alternative migliori in base ai nostri software digitali, per farci lavorare con maggior qualità. Vediamo quali sono:

Evernote – Free

Evernote

La prima app che vedremo insieme è stata inserita nella “Top 10 Must-Have App” del New York Times, ed è vincitore nei TechCrunch Crunchies, Mashable Awards e Webby.

Evernote è un’applicazione gratuita e facile da utilizzare che ti aiuta a ricordare ogni cosa su tutti i dispositivi che utilizzi. Organizzati, salva le tue idee e migliora la produttività. Evernote ti consente di prendere appunti, catturare foto, creare liste di cose da fare e registrare promemoria vocali. Queste note sono completamente ricercabili, sia che ti trovi a casa, al lavoro o in viaggio.

Funzionalità e caratteristiche principali:

  • Sincronizza tutte le note nei computer e nei dispositivi che utilizzi
  • Crea note di testo, liste di cose da fare ed elenchi di attività
  • Salva, sincronizza e condividi file
  • Cerca il testo all’interno delle immagini
  • Organizza le note mediante taccuini e tag
  • Funziona con Evernote Business: cattura, sfoglia, cerca e condividi note e taccuini aziendali dal tuo smartphone o tablet.
  • Invia le note per e-mail e salva i tweet nel tuo account Evernote
  • Collega Evernote ad altre applicazioni e prodotti utilizzati
  • Condividi le note via e-mail, Facebook, Twitter
  • Funzionalità Premium: porta offline i taccuini per accedervi in qualsiasi momento
  • Funzionalità Premium: consenti ad altri di modificare i tuoi taccuini
  • Funzionalità Premium: aggiungi un blocco PIN alla tua app Evernote

Ecco alcuni esempi di come potrai usare Evernote nella tua vita personale e professionale:

  • Ricerche intelligenti: scatta foto di lavagne e libri
  • Prendi appunti di riunioni e lezioni, scrivi ordini del giorno e cerca nelle note
  • Programma un viaggio: prendi nota del programma di viaggio, dei biglietti aerei e dei passaporti
  • Organizza e salva ricette e, successivamente, esegui ricerche in base agli ingredienti
  • Crea un elenco della spesa o di attività e spunta via via le relative voci
  • Visualizza sul desktop le pagine Web salvate in Evernote
  • Cattura idee e ispirazioni mentre sei in giro
  • Accedi dal desktop a file e note creati nel telefono
  • Tieni traccia di prodotti e prezzi da confrontare quando fai la spesa
  • Mantieni ordine nei tuoi documenti amministrativi: salva ricevute, fatture e contratti
  • Riduci i cumuli di carta scattando istantanee di menu di ristoranti, biglietti da visita ed etichette
  • Usa Evernote nell’ambito del sistema GTD per migliorare la tua organizzazione
  • Per sfruttare al meglio l’esperienza Evernote, scaricalo in tutti i computer e telefoni che utilizzi.
  • Evernote è disponibile su qualsiasi computer, smartphone e tablet.

Android | Apple

Any.DO – Free

Milioni di persone usano Any.DO per non dimenticarsi le cose che devono fare. Con Any.DO è possibile gestire in modo semplice tutti i propri impegni ed essere certi di portarli a termine. È gratis, semplice e divertente.

L’app si presenta come un’ottima alternativa al calendario standard google, e non ha nulla da invidiare all’app vista in precedenza, Evernote. Il punto di forza è rappresentato dall’integrazione con i social network, utile ad esempio per non dimenticarsi dei compleanni e fare gli auguri ai propri amici su Facebook. Supportata la sincronizzazione con diversi portali, come Google Calendar, Exchange, Outlook, Yahoo, AOL e iCloud. Possibilità di gestire l’app con i comandi vocali, e il passaggio dalla modalità di visualizzazione orizzontale a quella verticale (e viceversa) è facilissimo, basta semplicemente ruotare il device.

Parlano di Any.DO:

  • Eletta tra le migliori 10 app Android del 2011 (NY Times)
  • Un’app Android che rappresenta un ‘must’ (PC Magazine)
  • La migliore app Android del 2011 (TechCrunch)
  • “Any.DO è un’app Android per gestire gli impegni estremamente intuitiva e dotata di comandi gestuali” (Lifehacker)

Any.DO rende la gestione degli impegni super veloce. Trascina e rilascia gli impegni per creare la tua agenda, scorri il dito su un’attività per segnarla come completata e scuoti il dispositivo per eliminare quelle completate. Per un’efficienza maggiore, puoi anche aggiungere i nostri widget nella tua schermata principale.

È sempre con te quando ne hai bisogno

  • Any.DO Any.DO si sincronizza perfettamente con tutti i tuoi dispositivi, così non rischierai mai di dimenticare qualcosa (è compresa anche l’importazione da Google Task!)
  • Esprimi a voce i tuoi pensieri: tocca l’icona del microfono e registra le cose che intendi fare. Any.DO convertirà automaticamente le parole in testo.
  • Scrivi meno e fai di più: Se scrivere sul telefonino è diventato per te una seccatura; Any.DO predice magicamente le cose che devi fare appena inizi a digitare.
  • L’unione fa la forza: condividi le tue attività con gli amici, la famiglia e i colleghi per riuscire a fare di più.
  • Per fare un esempio, puoi condividere una lista della spesa con il tuo partner, un programma di un evento con i tuoi amici o assicurati che un progetto di lavoro sia a buon punto.
  • Rilassati, Any.DO è tua. Scegli il tema che ti piace di più e lascia che Any.DO lavori per te!

Android | Apple

Microsoft OneNote – Free/€?

L’ultima app che vi proponiamo è Microsoft OneNote. Quest’ultimo è un programma di gestione note prodotto da Microsoft e distribuito con licenza commerciale. È parte del pacchetto di produttività personale Microsoft Office, ed è disponibile per i sistemi operativi Windows, iOS (Apple), Android, Symbian e Windows Phone. Microsoft OneNote è di fatto un blocco note digitale. Concepito per radunare informazioni provenienti da altri programmi o da internet, insieme a quelle scritte dall’utente, ha una struttura estremamente flessibile, che consente una grande libertà di lavoro. I dati sono contenuti in quaderni, che sono divisi in schede, a loro volta divise in pagine. Ognuna di queste parti è collegata con le altre in una rete di informazioni e può essere copiata o spostata da un quaderno all’altro con un solo clic.

OneNote è pensato in modo particolare per l’utilizzo con i Tablet PC e incorpora molte funzionalità di inchiostro digitale, assenti però nella versione Web. È il momento di sfruttare l’immenso potenziale delle tue idee con OneNote, il tuo blocco appunti digitale personale. Con OneNote puoi catturare quel lampo di genio, quell’ispirazione improvvisa, o più semplicemente quell’elenco di commissioni o quel vecchio appunto importante da non dimenticare.  A casa, in ufficio o in viaggio, le tue note sono sempre con te e puoi anche condividerle e collaborare con altre persone, su più dispositivi.

Caratteristiche principali:

  • Sincronizza facilmente i blocchi appunti tra vari computer e dispositivi
  • L’aspetto delle note rimane uguale nel telefono, incluse annotazioni a penna e formattazione
  • Acquisisci rapidamente foto, audio e altre note rapide senza aprire l’app grazie ai widget della schermata principale
  • Formatta le note come preferisci con grassetto, corsivo, sottolineatura, evidenziazione e rientri del testo
  • Cerca nelle note e nei file semplicemente digitando una frase o una parola chiave. Sincronizza le note di lavoro archiviate nei siti di SharePoint Online con il telefono.

Ecco altre idee per i possibili utilizzi di OneNote:

  • Prendi appunti o scrivi le bozze per progetti scolastici, riunioni o ricerche
  • Aggiungi audio e video alle note delle lezioni. Fotografa la lavagna per non perdere mai informazioni importanti
  • Tieni sempre a portata di mano l’elenco della spesa e aggiornalo ovunque ti trovi
  • Crea un itinerario per pianificare la tua prossima vacanza
  • Fotografa gli scontrini e le ricevute per liberarti di un po’ di carta
  • Collabora e condividi le idee con il tuo team
  • Cerca gli articoli online per trovare i prezzi più convenienti prima di acquistare
  • Conserva e gestisci insieme tutte le tue note di OneNote create con computer, tablet, telefono e browser
  • OneNote, per sfruttare tutto il potenziale delle tue idee
  • Puoi trovare un elenco delle domande frequenti su OneNote per Android e relative risposte qui.

Requisiti:

  • Sistema operativo Android 4.0 o versioni successive. Compatibile solo con telefoni Android
  • Per usare OneNote per telefoni Android è necessario un account Microsoft gratuito
  • OneNote per telefoni Android apre i blocchi appunti esistenti creati nel formato di Microsoft OneNote 2010 o versione successiva
  • Per sincronizzare le note con SkyDrive Pro, è necessario accedere con l’account di Office 365 o di SharePoint dell’organizzazione.

N.B. Microsoft OneNote, al momento della stesura di questo articolo, è disponibile gratuitamente per un periodo limitato. Ovviamente il prezzo potrebbe cambiare nel corso del tempo. Tecnologici.net non si assume nessuna responsabilità in merito ad acquisti non previsti.

Android | Apple | Microsoft 

Per la “rubrica le migliori alternative alle applicazioni Google”

Per conoscere altre valide applicazioni alternative al sistema standard Google, clicca sui seguenti link:

Email – le 5 migliori alternative alle applicazioni Google

SMS – le migliori alternative alle applicazioni Google

Camera – le migliori alternative (a pagamento) alle applicazioni Google

Calendario – le migliori alternative alle applicazioni Google

Sono nato a Bologna il 10/09/90. Dopo aver preso il diploma di perito elettronico, ho iniziato l'università di Scienze Politiche nel corso di Sociologia. Sono un appassionato di tecnologia e informatica dal 2001, data in cui presi il mio primo computer. Nel corso degli anni sono divenuto un vero appassionato di tutto ciò che è tecnologico.
1 Commento
  1. Ferrari Luca

    Suggerirei inoltre un'alternativa a Google Sync, ovvero ECO (Evo Collaborator for Outlook), utiler per la sincronizzazione dei vostri dati tra i diversi dispositivi e piattaforme. date pure un'occhiata a questo blog: http://carddavcaldavkb.blogspot.tw/2015/01/come-importare-i-contatti-e-lagenda-da.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.