News Smartphone

Samsung Galaxy S5: problemi e bug del nuovo top di gamma di gamma sud-coreano

Giu 18, 2014

author:

Samsung Galaxy S5: problemi e bug del nuovo top di gamma di gamma sud-coreano

galaxy-s5-interfaccia-menu

Trascorso ormai qualche mese dall’uscita sul mercato internazionale dell’ultimo smartphone in ordine di tempo della Samsung, il top di gamma Galaxy S5, crediamo sia giunto il momento di fare un primo punto della situazione relativamente a quelli che sono i problemi di maggior rilievo che sono stati riscontrati, e spesso e volentieri risolti, da chi ne è già entrato in possesso. A questo proposito, vi ricordiamo il nostro articolo relativo ai, purtroppo molti, problemi di Galaxy S4 e ovviamente la consueta recensione, completa di video, di Galaxy S5 prima di approfondire la tematica dei problemi..

Si noti bene che questo nostro articolo riprende la serie di quelli “in costruendo” dato che qualora si dovessero manifestare dei nuovi problemi o dei nuovi difetti in capo ad Samsung Galaxy S5 sarà nostra cura ampliare questo pezzo per rendere a voi un informazione più completa possibile. Sempre con il medesimo scopo suddetto vi invitiamo poi a segnalarci quelli che sono i bug o le problematiche da voi riscontrate e, perché no, le eventuali soluzioni che avete escogitato sia scrivendocene qui sul nostro sito sia commentando sulla nostra pagina Facebook che vi consigliamo di controllare costantemente.

Prima di procedere all’elenco dei maggiori problemi e bug del nuovo top di gamma di casa Samsung vi riepiloghiamo brevemente quelle che sono le sue specifiche tecniche di riferimento: abbiamo prima di tutto un display da 5.1 pollici con risoluzione Full HD, un processore Quad-Core a 2,5 GHz, una memoria RAM da 2 GB, una fotocamera principale (quella posteriore ovviamente) che scatta immagini a 16 MP, ed un sistema operativo Android aggiornato alla versione 4.4 (in questi giorni dovrebbe anche essere rilasciato l’aggiornamento alla versione 4.4.3).

Il tutto può essere acquistato sborsando anche fino ai 700 Euro a seconda del negozio prescelto anche se, grazie ai siti di rivendita on-line, è oramai fattibile un suo acquisto per una cifra di molto inferiore (se ne trovano anche a poco più di 500 Euro con garanzia tedesca). Fatta questa breve ma doverosa premessa passiamo ora ad elencare i problemi ed i bug che allo stato attuale sono stati riscontrati sul Samsung Galaxy S5. Buona lettura.

 

Problemi di “scatto”

La nostra rassegna parte subito con uno dei problemi maggiormente riscontrati nel nuovo Galaxy S5, in particolare di quelli recanti il marchio dell’operatore statunitense Verizon (ma anche in Italia alcuni hanno lamentato un difetto analogo). Alcuni possessori di Galaxy S5 hanno in passato lamentato il fatto che, dopo pochi giorni di utilizzo dello smartphone sud-coreano, diveniva del tutto impossibile l’accesso all’utilizzo della sua fotocamera, problema che veniva confermato dal device stesso che lo segnalava tramite un poco simpatico messaggio di crash.

Chiunque abbia poi provato a risolverlo tramite un hard reset (ripristino delle condizioni di fabbrica) ha segnalato nuovamente il ripresentarsi del problema decorsi alcuni giorni dallo stesso. La stessa Samsung ha di fatto chiarito l’esistenza del problema specificando come lo stesso fosse causato da un errore nella ROM e come nei nuovi modelli immessi sul mercato l’errore fosse stato riparato e dunque nessun pericolo correrebbe chi decidesse di acquistare ora un Galaxy S5. Se dunque vi dovesse capitare un problema del genere l’unica soluzione fattibile non sarebbe quella di effettuare un hard reset bensì il portare direttamente e senza perdere tempo il vostro device in assistenza. Come sempre, in questo caso, vi invitiamo ad iscrivervi al Club “Samsung Exclusive” che, oltre a fornirvi qualche possibilità in più, si occupa di farvi avere una via prioritaria se il dispositivo è in assistenza.

 

Troppa plastica e troppo calore “nascosto”?

Il titolo di questo paragrafo potrebbe sbalordire i più dato che è notorio come le cover posteriori in plastica tendano ad evitare il surriscaldamento del vostro dispositivo e dunque evitare che lo stesso diventi ingestibile dopo un suo uso mediamente prolungato.

Vi è però un problema di ordine più strettamente interno al device dato che la plastica, che già di per se non denota una certa eleganza soprattutto se inserita in un device dal costo elevato, è si capace di tenere a freddo l’esterno del device ma solo perché non consente al calore di uscire dallo stesso con la poco piacevole conseguenza di un innalzamento interno della temperatura nel vano interno a danno del processore.

Ora ben poco si può fare per risolvere questo problema che, è bene ricordarlo, non dovrebbe causare conseguenza ne a breve ne a medio periodo al vostro Galaxy S5, se non il cercare di utilizzare lo stesso in un modo corretto e levando la cover posteriore dello stesso al termine di una lunga conversazione in modo da aiutare il deflusso del calore e preservare il device stesso. Sia ben chiaro si tratta solo di accortezze che sono idonee a conservare al meglio il vostro device e non di interventi che si rendono necessari a pena di danneggiamento dello stesso.

 

Sistema troppo lento?

Su questo punto ci sarebbe molto da discutere in quanto non sono in molti a lamentarsi di questo difetto ed al contrario ci sono molteplici utenti che asseriscono l’esatto contrario ovvero che il nuovo top di gamma di casa Samsung è da considerarsi un ottimo dispositivo in termini di velocità del sistema. Come risolvere questo dubbio? Molto probabilmente qui pochi che riscontrano il problema suddetto lo fanno in quanto la loro versione soffre un pochino troppo dell’interfaccia Samsung TouchWiz UI che potrebbe, ma come detto nulla è certo su questo punto, rallentare il Galaxy S5 quel tanto da renderlo poco sopportabile.

Per risolvere questo eventuale difetto vi basterà però utilizzare un intefaccia diversa dal TouchWiz, come ad esempio uno dei vari Launcher dello store, oltre che disattivare le app che non utilizzate (e di norma i nostri smartphone ne sono davvero pieni). Altre soluzioni che potrebbero aiutarvi constano nel disattivare S Voice oppure nel disabilitare il Sincronizzamento automatico. Ad onor del vero un problema del genere non si dovrebbe verificare più su di un Galaxy S5 ma qualora vi si dovesse presentare basteà fare quanto detto ed il vostro smartphone tornerà a “correre” come e più di prima.

 

Il passaggio ad Android 4.4.3 risolverà i bug?

Come precedentemente scritto nell’introduzione di questo articolo entro la fine del mese in corso (Giugno per chi ci legge in “ritardo”) dovrebbe arrivare l’upgrade ad Android 4.4.3 del Galaxy S5 e con tale aggiornamento alcuni bug e difetti dovrebbe sparire. Ovviamente la presunzione di fiducia è obbligatoria in tal caso ma aspettiamo l’ufficialità dell’upgrade prima e il suo effettivo funzionamento dopo per parlare di risoluzione di bug e difetti attualmente attivi sul top di gamma sud-coreano.

 

Si tratta di problemi molto “soft” per fortuna e quindi ci auguriamo che questo articolo non debba arricchirsi di ulteriori problematiche, voi ovviamente segnalateci i problemi del Galaxy S5 e, se possibile, anche come siete riusciti a risolverli.

Detto questo non ci rimane che il ricordarvi di seguirci anche sui nostri canali social, per non perdervi nessun articolo! A presto!

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.