Categorie
Default

Motorola Atrix 2

Dopo vari giorni in cui c’è stato un vivace rincorrersi di foto “leaked” arrivano finalmente le prime conferme per il Motorola Atrix 2. Il fortunato predecessore ha avuto dalla sua l’innovazione di essere accompagnato da un lapdock che lo rende un portatile.

Le principali caratteristiche tecniche che proveranno a far replicare il successo dell’Atrix sono:

– Display qHD da 4.3 pollici
– Android Gingerbread
– 8 GB di memoria ROM, espandibile tramite microSD da 32 GB
– 1 GB di memoria RAM
– Fotocamera posteriore da 8MP (registrazione in 1080p) e fotocamera frontale da 2MP
– Il nuovo lapdock misurerà 10.1 pollici (a dispetto dei quasi 12 del precedente)
– Batteria con durata dichiarata di circa 8.5 ore di conversazione (da verificare l’amperaggio).

Sul processore per ora non c’è una conferma, ma si parla di un TI OMAP dual core da 1.2 GHz.
Riusciranno queste specifiche a far raggiungere il successo al nuovo Atrix 2?

Categorie
Default

Motorola Droid RAZR

La sigla RAZR non vi giunge nuova? Magari avevate proprio un compattissimo Motorola V3 RAZR prima dell’avvento degli smartphone. Bene, con Motorola Droid Razr potreste tornare alla nuova versione di questa sigla che ha fatto le fortune della Motorola.
Sono stati infatti rilasciate da Motorola alcune specifiche tecniche di questo nuovo smartphone dotato di sistema operativo Android. Eccole di seguito:

– display super AMOLED qHD da 4.3 pollici con Gorilla Glass
– Processore dual core da 1.2 GHz (che sia lo stesso del nuovo Atrix 2)
– Fotocamera posteriore da 8MP con registrazione in full HD e presenza di fotocamera anteriore
– Chassis in kevlar super resistente

Categorie
Default

Motorola Admiral

Non è ancora stato annunciato ufficialmente da Motorola ed ecco che spunta in rete, dall’operatore statunitense Sprint, il Motorola Admiral: nuovo terminale in Blackberry style con tastiera qwerty fisica e display touch capacitivo da 3.1 pollici e una fotocamera da 5MP.

A quanto pare, dopo i recenti annunci indirizzati alla clientela business, Motorola continua verso la sua ricerca del segmento business cercando di far collimare multimedialità e comodità della tastiera fisica.