Categorie
Smartphone

I wallpaper in stile Google Pixel 4 sono scaricabili QUI

Manca ancora un mese alla presentazione del Google Pixel 4, che ruoterà attorno al Motion Sense e alle novità di Google, ma da cui ci aspettiamo sorprese anche sul lato fotografico, dato che sotto quest’aspetto ancora oggi i Pixel sono tra gli smartphone più all’avanguardia.

La notizia di oggi è che a partire dai vari leaks sul Google Pixel 4 emersi online, un bravissimo graphic designer è riuscito a ricreare gli sfondi che saranno presenti nei nuovi Pixel

Il nome del graphic designer che ha realizzato gli sfondi è Žan Černe, che è stato particolarmente attratto dalla bellezza dei nuovi wallpaper, tanto da riprodurli in maniera molto accurata e fedele alle anteprime disponibili, sia nella versione light che in quella dark

Se avete uno smartphone Android e volete provare lo sfondo del Pixel 4 potete aprire e salvare le immagini sottostanti. 

Categorie
Smartphone

Volete sapere come saranno i nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL? ECCOLI!

Se come noi siete curiosi di sapere come si presentano esteticamente i nuovi Pixel 4 e Pixel 4XL guardate questi nuovi hands-on apparsi oggi online. 

Il primo video è stato pubblicato da un distributore malesiano, un video di soli 12 secondi che mostra sia lo spessore della cornice superiore, che ospita l’attesissima tecnologia Motion Sense, che la forma della fotocamera posteriore. Stavolta come potete vedere non ci sono tacche ad occupare lo schermo (come quella inguardabile del Pixel 3XL). Sulla qualità dello schermo si evince poco dal video, anche se sappiamo che sarà a 90Hz come lo schermo del OnePlus 7 Pro. 

YouTube video

 

Questo secondo video, di soli 6 secondi, ci mostra invece la versione White, che mette maggiormente in risalto la fotocamera quadrata sul retro, su cui molti utenti in rete si sono già espressi negativamente. 

YouTube video

 

Entrambi i video sono brevissimi e nulla fanno emergere sulle funzionalità dei nuovi Pixel. Certo è che l’hype è ai massimi livelli, così come il prezzo di lancio che ci aspettiamo che supererà i 1000€. 

 

Categorie
Smartphone

Google Pixel 4: il Motion Sense è una figata e funzionerà anche in Italia

Manca poco alla presentazione dei nuovi Google Pixel 4 e Google Pixel 4 XL, che dovrebbe avvenire ad Ottobre 2019. I nuovi Pixel hanno saputo conquistare anche Italia una buona fetta di utenti appassionati, alla ricerca di una Google Experience pura e di aggiornamenti immediati e garantiti, ma non solo. La serie Pixel si è saputo distinguere dai competitor anche per la qualità della fotocamera, capace di offrire, con un solo sensore, foto eccellenti nel semplice punta e scatta. 

La novità principale di Google Pixel 4 e Pixel 4XL sarà il Motion Sense, che consentirà non solo il semplice sblocco con il volto ma anche il riconoscimento delle gesture tridimensionali, per controllare lo smartphone senza toccarlo, come mostrato dal seguente video dimostrativo: 

YouTube video

 

Sarà possibile ad esempio cambiare il brano musicale, silenziare o rispondere ad una chiamata o ancora disattivare la sveglia con un semplice gesto a distanza. 

La notizia di oggi è che il Motion Sense sarà supportato anche in Italia.  Google infatti ha annunciato che la lista che supporteranno tale funzionalità: Stati Uniti, Canada, Singapore, Australia, Taiwan ed Europa.

Un sospiro di sollievo per tutti coloro che attendono con trepidazione l’uscita dei Pixel 4, anche in virtù del fatto che la tecnologia Motion Sense implica, dal punto di vista costruttivo, una cornice superiore particolarmente ingombrante, che, in mancanza di supporto, sarebbe stata del tutto inutile.