Giochi Giochi Android Giochi iPhone/iPad

The Sims 3 – recensione (Android, iPhone, iPad)

Nov 27, 2011

author:

The Sims 3 – recensione (Android, iPhone, iPad)

Genere: Simulazione
Sviluppatore: Electronic Arts Inc.
Disponibile per: Android, iOS

[slider_pro id=”34″]

 

Avete mai giocato al noto simulatore di vita reale The Sims?

The Sims 3 è una fedele trasposizione su dispositivi portatili della terza versione del gioco, con le ovvie limitazioni dettate dall’hardware. Anche qui gestirete la vita di un personaggio da voi creato. La personalizzazione non comprende solo il sesso, l’aspetto fisico e l’abbigliamento ma si estende anche alla personalità, con la possibilità di scegliere 5 tratti caratteriali distintivi che influenzeranno tutte le azioni del nostro personaggio nel corso della sua vita.

Una volta creato il personaggio vi troverete in una casa già arredata, che potrà essere ampliata e arredata diversamente a vostro piacimento, all’interno della quale potrete soddisfare i bisogni primari. Ma l’essenza di The Sims è nell’interazione con il mondo circostante e in particolare con gli altri personaggi: a partire da un’ampia scelta di interazioni, suddivise per categoria, potrete stabilire dei rapporti con altri personaggi. A seconda del personaggio che avrete davanti, dei suoi tratti caratteriali e del luogo in cui vi trovate, reagiranno in maniera diversa. Per raggiungere i vostri obiettivi quindi servirà tutta la vostra abilità nel comportarvi in maniera adeguata a seconda del personaggio con cui interagite.

Per arredare la casa o comprarne un’altra per acquistare cibo, accessori o il necessario per attività secondarie avrete bisogno dei “simoleon”, la valuta immaginaria di The Sims 3, che guadagnerete svolgendo un lavoro scegliendo tra 5 carriere differenti a seconda delle proprie attitudini e personalità.

Il parco, con il laghetto annesso, costituisce il luogo più interessante, che offre non solo l’occasione di stabilire interazioni romantiche, ma anche la possibilità di dedicarvi a qualche piacevole attività alternativa, come quella della pesca: un minigioco che sfrutta abilmente il touchscreen e l’accelerometro della piattaforma iOS/Android.

Gli unici difetti presenti in The Sims 3 sono legati ai limiti imposti dall’hardware: qualche ora di gioco è sufficiente a darvi l’impressione di un mondo di dimensioni limitate che non risponde all’esigenza di interagire con un numero maggiore di abitanti. A ciò si aggiungono le schermate di caricamento non proprio brevi.

In definitiva, per gli amanti del genere, la versione mobile di The Sims 3 difficilmente si rivelerà una delusione, dato che può considerarsi una versione ridotta, ma non incompleta, del gioco originale.

E’ disponibile sia su Android che su iOS (iPhone e iPad).

 

 

Appassionato di tutto il mondo della tecnologia e dell'elettronica, soprattutto consumer. Sogna di non aver più bisogno di dormire per riuscire a dedicare il giusto tempo alle proprie passioni.