China Recensioni Recensioni smartphone Smartphone

UMI CROSS: recensione completa e prezzo del phablet da 6.44 pollici

Mar 27, 2014

author:

UMI CROSS: recensione completa e prezzo del phablet da 6.44 pollici

Design

umi-cross-design-3-back

Il detto “il primo amore non si scorda mai” può tranquillamente essere modificato, in ambito tecnologico, con “il primo impatto non si scorda mai”. Questo perché indubbiamente questo Umi Cross è un device che non passa inosservato grazie al suo ampio display da ben 6.44 pollici e grazie alla sua struttura elegantemente composta da ben 3 diverse colorazioni: il nero per lo schermo, il grigio per la parte in alluminio di cui è composto il corpo del phablet ed il bianco cromato della sua cover-back.

Essendo Umi Cross un dispositivo da oltre 6 pollici ovviamente le sue misure non possono esser da meno e corrispondono a 172x90x8.96 mm per un peso, e questa è davvero una nota positiva, di 232 grammi; decisamente poco se lo si compara ad esempio a quello del ThL T200 che supera anch’esso i 200 grammi nonostante sia di mezzo pollice più piccolo. Da un punto di vista estetico va subito detto come l’Umi Cross si lascia decisamente apprezzare anche grazie alla presenza degli angoli smussati mentre per quanto attiene alla sua maneggevolezza non possiamo certo nascondere che se lo si usa come tablet essa sia davvero ottimale ma quando si passa al lato telefono questo device può non risultare molto comodo.

umi-cross-design-dettagli-bordi

Per quanto riguarda i tasti di cui è dotato questo Umi Cross ne abbiamo tre rigorosamente touch nella parte bassa dello schermo e 2 “a rilievo” sul bordo sinistro. I primi tre tasti servono, da sinistra verso destra, per accedere alle funzionalità del device, per accedere alla gestione o gestire direttamente il multitasking, per tornare indietro mentre i 2 tasti laterali servono l’uno per l’accensione/spegnimento dell’Umi Cross (e per accedere direttamente alle seguenti funzioni: riavvio, modalità aereo e tasti volume rapidi) e l’altro, quello più grande, per regolarne l’audio.
umi-cross-hands-front-1

Nel margine alto abbiamo poi l’ingresso per le cuffie mentre nel margine basso abbiamo l’ingresso per il cavo USB. Sul retro troviamo invece l’uscita audio (telefonate escluse), la fotocamera principale di cui parleremo in seguito e la torcia. Infine al suo interno abbiamo il vano batteria, l’ingresso per la scheda MicroSD e per la doppia scheda SIM che, è bene ricordarlo funziona con il sistema Dual Sim Stand-By. Si noti poi che non è richiesta la micro-SIM.

umi-cross-design-bordi

 

Display

Dal punto di vista della fruibilità, il display di Umi Cross si fa apprezzare anche e soprattutto per la nitidezza dei suoi colori e per il perfetto contrasto degli stessi che rende ogni immagine decisamente reale (la qual cosa è positiva se vi aggiungiamo la presenza di un “importante” fotocamera da 13 MP, griffata Sony, della quale parleremo in seguito). Specifichiamo che si tratta di un pannello da 6.44 pollici con tecnologia OGS (One-Glass-Solution) dalla risoluzione Full HD. Quest’ultima, pari a 1920 x 1080 pixel, garantisce una densità di 342 ppi, superiore al famoso limite umano di RETINA display.

umi-cross-display-orizzontale

Buona impressione poi ci è stata data dal sensore della luminosità che rarissimamente ci ha costretto ad intervenire manualmente sul telefono anche perché, quando lo abbiamo fatto, è stato solo per risparmiare batteria e non perché non si riusciva a vedere bene lo schermo. La visibilità di quanto riprodotto sull’Umi Cross può essere considerata sicuramente un punto di forza di questo phablet anche perché le notevoli dimensioni dello stesso rendono auspicabile un suo utilizzo anche ai fini della riproduzione di film e video in alta definizione.

umi-cross-display-angoli-visione

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.