News Recensioni

Un caricabatterie da viaggio per tutti gli usi

Nov 9, 2018

Un caricabatterie da viaggio per tutti gli usi

Il caricabatterie che vi presentiamo oggi lo potremmo considerare come un “compagno di viaggio” compatto e versatile per tutti gli usi. Non ve lo stiamo infatti consigliando per un uso casalingo, per il quale potreste trovare soluzioni migliori, ma come dispositivo da tenere sempre nello zaino per le ricariche “al volo”. Con le sue dimensioni è infatti perfetto per quest’uso, grazie anche ai soli 181 grammi di peso.

Caricabatterie da viaggio Aukey

Le porte a disposizione sono solo 2 ma consentono un ampio spettro d’uso. La porta USB Type A posta inferiormente supporto il protocollo “Quick Charge 3.0” e, quindi, da 5V 3.0A a 12V 1.5A, passando per 9V a 2.0A. Dei valori che quindi si adattano perfettamente a qualsiasi tipo di dispositivo USB: dalle fotocamere agli smartphone di ultima generazione.

La porta USB Type C è ancora più flessibile: 5V 3A, 9V 3A, 12V 2.5A, 15V 2A e 20V 1.5A. Questo permette la ricarica anche di Notebook, nonostante gli 1.5A a 20V non consentano una carica molto veloce. I MacBook 13 ed altri device come il Dell XPS 13 riconosco infatti il caricabatterie, caricandosi però a circa metà della velocità originale. Proprio per questo ve lo consigliamo come accessorio da viaggio e non per l’utilizzo quotidiano.


Quando l’ottimizzazione dello spazio diventa una priorità, risulta difficile chiedere di più e, scendendo a compromessi, si potrà comunque ricaricare di tutto (anche se lentamente).

Malato di smartphone, tablet e gadget tecnologici. Alla spasmodica ricerca di qualcosa di nuovo che possa catturare la mia attenzione.