Smartphone

Wiko: quali sono le specifiche più importanti per Millenials e Generazione Z

Wiko vuole focalizzarsi su cosa ricercano maggiormente i suoi utenti: all’interno di un recente focus group, organizzato dalla azienda francese, Millennials e Generazione Z hanno concentrato la loro attenzione sugli utilizzi principali della fotocamera dei propri smartphone ed i risultati sono stati decisamente interessanti. Si tratta ovviamente di inchieste/confronti messi in campo con il preciso scopo di apprendere il sentiment del mercato al fine di poter offrire prodotti sempre più interessanti e conformi alle reali esigenze della clientela di riferimento. Scopriamo insieme i risultati di questa mini ricerca.

Wiko: i risultati del focus group di Milano

Wiko ha organizzato un focus group nella sua sede milanese raccogliendo ben più di 600 candidature ricevute a seguito delle quali sono stati scelti 15 utenti, compresi tra i 19 e i 31 anni. Le caratteristiche dei partecipanti sono la loro estrazione tra studenti, lavoratori e ragazzi in cerca di primo impiego, possessori di uno smartphone delle principali marche presenti sul mercato, per capire cosa richiedessero al loro smartphone.

Per prima cosa è emerso come la fotocamera, sia il principale motivo di acquisto seguita, poi dalla capienza della batteria (l’autonomia è fondamentale) e dalla la presenza di una memoria ampia. Il messaggio per Wiko è delineato: ora dovrà implementare queste richieste nei suoi smartphone, consapevoli che questo focus group italiano probabilmente sarà anche allineato a quanto si vedrà nelle altre nazioni.

Inoltre la fotocamera è stata indicata come indispensabile per la registrazione dei contenuti video, così come è stata posta molta attenzione sulla rapidità con la quale è possibile condividere contenuti sui social.

Si tratta di risultati probabilmente attesi ma che senza dubbio giustificano il sempre maggiore sviluppo, nei nuovi smartphone, di batteria e fotocamere capaci di offrire performance di primo livello.

Cosa ne pensate dei risultati di questa ricerca della Wiko? Vi ci ritrovate o no?

Fatecelo sapere su Facebook, Twitter, Instagram e seguiteci anche su Youtube (canale TeamTech)!