Guide News

Windows Phone 10: data di uscita, nuove funzioni e tutto ciò che c’è da sapere

Mar 31, 2015

author:

Windows Phone 10: data di uscita, nuove funzioni e tutto ciò che c’è da sapere

windows-phone-10-novita

Dopo mesi di voci e speculazioni relative a quello che sarebbe dovuto essere il nuovo sistema operativo di Microsoft dedicato al mondo mobile, Windows Phone 10, è stata finalmente presentata la versione di anteprima che, è bene ricordarlo, deve essere considerata solo ed esclusivamente una “anteprima tecnica” di quello che sarà nel complesso il nuovo Windows Phone 10.

Come tale contiene solo una parte delle novità, delle funzionalità e delle caratteristiche che andremo a vedere nella sua versione definitiva. Ma andiamo con ordine e vediamo di scoprire insieme tutto quello che c’è da sapere sul nuovo sistema operativo di casa Microsoft realizzato per i dispositivi mobili. Buona lettura e se volete saperne qualcosa in più non dimenticate di guardarvi questo video realizzato dalla stessa Microsoft.

Windows Phone Insider e Techical Preview

insider tec WP

Se volete provare Windows Phone 10 dovete scaricare, se il vostro smartphone la supporta, una apposita app chiamata “Windows insider”  (clicca qui) che consente, come molti appassionati del settore già sapranno, di ricevere gli aggiornamenti di WP con largo anticipo rispetto al rilascio degli stessi al pubblico.

Con questa semplice operazione entrerete in possesso della Consumer Preview per desktop e della prima build per smartphone. Ovviamente consigliamo di svolgere questa operazione a chi ha un minimo di pratica nel campo mentre per i meno esperti crediamo sia più opportuno attendere l’uscita della versione pubblica.

Se invece siete in possesso di uno smartphone della serie Lumia potete provare a scaricare la technical preview che risulta essere disponibile su alcuni device tra i quali ad esempio i Lumia 520, 525, 530, 810, 820, 920 e tanti altri.

Windows Phone 10: uscita e requisiti minimi

requisiti tec

Per quel che riguarda l’uscita della versione definitiva di Windows Phone 10 va detto che non ci dovrebbe essere molto da attendere.

Windows Phone 10 è atteso entro la prossima estate. A questa informazione va poi aggiunto che Windows 10 sarà compatibile con tutti i dispositivi, smartphone inclusi. Questo tipo di unione tra il sistema operativo per PC e quello per smartphone va sicuramente in favore di una maggiore integrazione tra i dispositivi e può solo che essere ben vista dagli utenti.

La conferma di questa integrazione ci è arrivata proprio da Phone Insider che permetterà di installare la preview del prossimo sistema operativo di Microsoft sugli smartphone dotati di un sistema operativo Windows Phone 8.1. In realtà però sembrerebbe comunque che per girare il prossimo WP 10 avrà bisogno di trovare alcune requisiti di sistema minimi, quali memoria RAM da 512 MB, quella interna da 4 GB, uno schermo da almeno 3 pollici di diagonale ed un processore che sia uno Snapdragon 810, 808, 615, 210, 208 od un Intel x3.

Ovviamente il rilascio del nuovo sistema operativo sarà gratis per tutti coloro che ne usufruiranno per il primo periodo (almeno un anno a quanto pare). Ovviamente i requisiti minimi devono ancora trovare una conferma ufficiale che ci sarà solo al momento del rilascio finale del sistema operativo ma, tranne qualche spiacevole sorpresa già avvistata in precedenza, tutti i dispositivi realizzati dal 2013/4 in poi saranno aggiornabili.

Windows Phone 10: principali Novità

WP 10 tec phone

Veniamo ora alla parte di questo articolo che senza dubbio possiamo ritenere la più interessante quella dove parliamo delle novità e dei miglioramenti che troveremo sul prossimo Windows Phone 10 sia a livello di caratteristiche sia a livello di funzionalità. In base a quanto trapelato al momento ed a quanto visto nella preview  Windows 10 per smartphone e tablet vi permetterà, a livello di fotocamera, di scattare foto di alta qualità grazie alla presenza dello stabilizzatore digitale dei video che, è bene ricordarlo, consente anche di andare a decidere la quantità della stabilizzazione. Quindi oltre ad eventuale stabilizzatore ottico si potrà fruire del miglioramento anche dal punto di vista software.

Windows Phone 10 sarà perfettamente capace di usare, durante lo scatto o mentre girate il video, Scene Analysis, che ha come funzione principale quella di analizzare ogni ambiente ripreso andando a scegliere in totale autonomia quale sia la modalità migliore da utilizzare al momento. Inoltre a livello di impostazioni l’utente sarà in grado di modificare sia la qualità che la latenza dello scatto. Per concludere sul versante della fotocamera va aggiunto che chi avrà WP 10 potrà girare video in 4K.

Ovviamente le novità non finiscono qui visto che a livello di integrazione tra device diversi grazie al nuovo Windows Phone 10 sarà possibile aprire e modificare tutti i propri documenti di Microsoft Office su ogni dispositivo visto che vi appariranno, una volta sincronizzati i device, direttamente nell’elenco dei documenti recenti e per questa ragione avrete un accesso rapido agli stessi. Chiaramente si dovranno sfruttare reti dati e wireless per gestire al meglio i documenti in modo integrato.

A livello di interfaccia invece va detto che vi saranno sia novità che conferme rispetto al passato dato che, ad esempio, con uno swipe verso destra sarà possibile ottenere l’elenco delle app così come avveniva in passato anche se, questa volta, le applicazioni installate di recente verranno visualizzate nella parte superiore dello schermo in modo da renderle di facile accesso.

inferfaccia tec

Ci sarà anche un nuovo layout per la schermata delle “impostazioni” che come potete vedere dall’immagine che vi proponiamo qui di seguito andrà ad apparire molto più simile alla versione presente sul desktop del PC e sui tablet. Infatti Come potete vedere ci sarà anche una vasta gamma di impostazioni rapide e non, in numero decisamente superiore rispetto a quelle che si trovano su  Windows Phone 8, ed anche la schermata sarà di colore diverso e le icone saranno blu.

impo tec

A tutte queste novità di Windos Phone 10 ne vanno poi aggiunte ancora delle altre e tra di essi non possiamo dimenticarci di dire che le notifiche saranno interattive mentre la tastiera predefinita avrà una sorta di puntatore (un puntino rosso tra le lettere Z e X) e soprattutto potrà essere spostata sullo schermo ed anche ridimensionata.

Skype invece avrà la sua funzione di messaggistica totalmente integrata con l’app degli SMS. Per tale ragione Winwdows Phone 10 riconoscerà immediatamente ed in automatico se si vuole inviare il messaggio tramite SMS oppure usando Skype ed ovviamente passerà dall’uno altro servizio senza costringervi a cambiare app.

La nuova app di Outlook  sarà in grado di sfruttare definitivamente il supporto di Word in modo da consentirvi l’utilizzo completo sia dei testi che delle tabelle senza dimenticare che andrà a supportare sia Gmail tramite il protocollo IMAP.

Office sarà disponibile anche in versione touch (con Word, Excel e Powerpoint preinstallati negli smartphone e nei tablet con chip ARM). Windows Phone 10 non avrà Internet Explorer visto che Il browser predefinito si chiamerà Project Spartan (potrebbe anche avere un nome diverso nella release finale) che dovrebbe essere decisamente meglio del tanto criticato Explorer. Sarà davvero così?

Cosa ne pensate di quello che sarà il prossimo sistema operativo per dispositivi mobili della Microsoft e che prenderà il nome di Windows Phone 10 ?

Se volete entrare in contatto con in nostro team scriveteci nella sezione “commenti” e seguiteci su Facebook, Twitter, Google Plus ed all’interno del nostro canale Youtube. Vi aspettiamo numerosi,

Via

Si divide tra Roma e Londra, sempre alla ricerca del modo migliore per fare soldi senza lavorare, si dedica all'alchimismo nutrizionale e alla costante ricerca della dieta magica che gli consenta di mangiare chili di gnocchi ai 4 formaggi senza ingrassare. Nel tempo libero appassionato di smartphone, PS3, diritto, finanza, ogni tipo di sport e... Snoopy.