Categorie
Offerte

Cyber Monday di Amazon: cosa conviene comprare

Dopo il Black Friday 2019 di Amazon è la volta del Cyber Monday, un’ottima occasione per fare acquisti natalizi ad un prezzo conveniente. Tra le migliaia di offerte però è difficile scovare le VERE offerte e distinguerle dai normali ribassi di prezzo applicati anche per lunghi periodi nel corso dell’anno. Per farlo abbiamo pensato di riassumere in questa pagina le migliori offerte delle categorie “Cellulari e Accessori”, “Cuffie”, “Dispositivi Amazon”, “Elettronica”, “Informatica” e “Videogiochi”, scovate utilizzando il plugin di Chrome Keepa, che tiene traccia del prezzo storico di tutti i prodotti di Amazon.

Per chi volesse iniziare a giocare con la domotica o semplicemente dotarsi di un dispositivo Alexa è sicuramente un’ottima occasione. L’Echo Dot (3a generazione) è in offerta a 19.99€, il minimo storico raggiunto da questo prodotto.

Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione Alexa - Tessuto antracite
Prezzo consigliato: 59.99€
Risparmi: 25€ (42%)
Prezzo: 34.99€

Tra i dispositivi Amazon troviamo anche il nuovo Amazon Echo (3a generazione), l’Echo Plus (2a generazione), con una qualità audio di gran lunga superiore all’echo Dot, e l’Echo Show 5, che offre il vantaggio di un display. Si tratta del minimo prezzo storico per tutti e 3 i prodotti. Segnaliamo inoltre anche il Fire TV Stick a 24,99€. Se non avete una Apple TV o una chromecast, è un’ottima occasione.

Nuovo Amazon Echo (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con Alexa - Tessuto blu-grigio
Prezzo consigliato: 99.99€
Risparmi: 15€ (15%)
Prezzo: 84.99€

Echo Show 5 - Schermo compatto e intelligente con Alexa, Nero
Prezzo consigliato: 89.99€
Risparmi: 13€ (14%)
Prezzo: 76.99€

Da notare anche la possibilità di acquistare l’Echo Plus 2a generazione insieme alla lampadina Philips Hue White. Tra le combo interessanti anche l’Echo Show 5 + 2 lampadine Philips Hue White & Color Ambiance.

Echo Show 5, Bianco + Lampadine intelligenti a LED Philips Hue White & Color Ambiance, confezione da 2 lampadine, compatibili con Bluetooth e Zigbee (non è necessario un hub)
Prezzo consigliato: 189.94€
Risparmi: 72.95€ (38%)
Prezzo: 116.99€

Per chi avesse uno smartphone Android dotato di slot per la microSD con soli 16€ può espandere la memoria, grazie all’ottima scheda di memoria MicroSDXC targata SanDisk Ultra da 128 GB.

SanDisk Ultra Scheda di Memoria MicroSDXC da 128 GB e Adattatore, con A1 App Performance, Velocità fino a 100 MB/sec, Classe 10, U1 (Nuova versione)
Prezzo consigliato: 20.9€
Risparmi: 2.08€ (10%)
Prezzo: 18.82€

Torna in offerta al prezzo più basso di sempre anche uno dei migliori monitor da gaming sul mercato, seppur a 1080p. Un monitor ultra-wide da ben 49 pollici, il Samsung C49HG90, per un’esperienza di gioco davvero immersiva.

Samsung C49HG90 Monitor Gaming Curvo, Super Ultrawide, 49
Prezzo consigliato: 1499€
Risparmi: 726.18€ (48%)
Prezzo: 772.82€

Se siete alla ricerca di un mouse da gaming l’offerta del Logitech G903 Lightspeed è tra le migliori di questo Cyber Monday. Mouse gaming wireless con sensore HERO 16K e autonomia che si estende fino a 180 ore.

Logitech G903 LIGHTSPEED, mouse gaming wireless con sensore HERO 16K, oltre 140 ore con batteria ricaricabile e LIGHTSYNC RGB. Compatibile con POWERPLAY, Imballaggio per l'Europa occidentale
Prezzo consigliato: 149€
Risparmi: 50€ (34%)
Prezzo: 99€

Categorie
Offerte

Le migliori offerte tech del Black Friday

La settimana del Black Friday 2019 di Amazon è già iniziata da qualche giorno. Tra le migliaia di offerte però è difficile scovare le VERE offerte e distinguerle dai normali ribassi di prezzo applicati anche per lunghi periodi nel corso dell’anno. Per farlo abbiamo pensato di riassumere in questa pagina le migliori offerte delle categorie “Cellulari e Accessori”, “Cuffie”, “Dispositivi Amazon”, “Elettronica”, “Informatica” e “Videogiochi”, scovate utilizzando il plugin di Chrome Keepa, che tiene traccia del prezzo storico di tutti i prodotti di Amazon.

Per chi volesse iniziare a giocare con la domotica o semplicemente dotarsi di un dispositivo Alexa il Black Friday è sicuramente un’ottima occasione. L’Echo Dot (3a generazione) è in offerta a 19.99€, il minimo storico raggiunto da questo prodotto.

Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione Alexa - Tessuto antracite
Prezzo consigliato: 59.99€
Risparmi: 25€ (42%)
Prezzo: 34.99€

Tra i dispositivi Amazon troviamo anche il nuovo Amazon Echo (3a generazione), l’Echo Plus (2a generazione), con una qualità audio di gran lunga superiore all’echi Dot, e l’Echo Show 5, che offre il vantaggio di un display. Si tratta del minimo prezzo storico per tutti e 3 i prodotti. Segnaliamo inoltre anche il Fire TV Stick a 24,99€. Se non avete una Apple TV o una chromecast, è un’ottima occasione.

Nuovo Amazon Echo (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con Alexa - Tessuto blu-grigio
Prezzo consigliato: 99.99€
Risparmi: 15€ (15%)
Prezzo: 84.99€

Echo Show 5 - Schermo compatto e intelligente con Alexa, Nero
Prezzo consigliato: 89.99€
Risparmi: 13€ (14%)
Prezzo: 76.99€

Per chi fosse in possesso di un iPhone segnaliamo anche le interessanti offerte sugli Apple Watch Serie 4. Si tratta anche per loro del minimo prezzo mai raggiunto. Non hanno l’Always-on display della nuova Serie 5 uscita da poco, ma il prezzo è davvero allettante considerando che si tratta di un brand su cui è difficile trovare sconti. Da scartare invece gli iPhone XS, il cui ribasso non è del tutto soddisfacente.

Apple Watch Series 5 (GPS, 44 mm) Cassa in Alluminio, Grigio Siderale e Cinturino Sport - Nero
Prezzo consigliato: 489€
Risparmi: 20€ (4%)
Prezzo: 469€

Tra gli smartphone l’offerta già interessante è quella di Xiaomi Mi 9T. Autonomia superba, ottime prestazioni e buone foto a 279,90€.

E’ il mouse del momento. L’abbiamo recensito e ci ha saputo stupire: i miglioramenti rispetto alla serie 2S sono tanti. Non è adatto al gaming, ma il nuovo Logitech MX Master 3 è il mouse perfetto per tutti quelli che con il PC ci lavorano.

Per gli audiofili segnaliamo l’ottimo diffusore Harman Kardon, il cui prezzo raggiunge il minimo prezzo storico 99€ e la cui qualità del sonoro è di altissimo livello.

Harman Kardon Onyx Studio 4, Diffusore Bluetooth, 4 x 15W (AC)/4 x 7.5W (batteria), 50 Hz - 20 kHz, Nero
Prezzo consigliato: 229€
Risparmi: 61€ (27%)
Prezzo: 168€

Restano in tema audio, se siete alla ricerca di un paio di auricolari true wireless, che si ricaricano nella custodia allo stesso modo delle AirPods, gli auricolari Philips SHB2515WT rappresentano un ottimo compromesso qualità-prezzo. Tra i vantaggi l’autonomia e soprattutto la cancellazione del rumore per un ascolto isolato dai rumori ambientali.

Philips Audio Auricolari Bluetooth SHB2515BK/10 Auricolari, Bluetooth, Microfono Integrato, Lunga Durata della Batteria, Cancellazione del Rumore, 3 Tipi di Cuffie, Nero
Prezzo consigliato: 96.63€
Risparmi: 7.64€ (8%)
Prezzo: 88.99€

Se invece non sopportate le cuffie in ear e preferite le cuffie on ear e non volete spendere cifre eccessive le JBL T5450BT sono tra le migliori cuffie economiche in commercio. Sono tra le più vendute, grazie alla qualità del suono e la profondità dei bassi, che nulla hanno da invidiare a cuffie più costose.

 

Tra le offerte più interessanti di questo Black Friday non mancano i monitor. Se cercate un monitor in formato 21:9 per la massima produttività, LG 34UC99 è di sicuro l’offerta più allettante. Oltre 400€ in meno rispetto al prezzo di listino, e più di 100€ in meno rispetto al prezzo più basso applicato finora da Amazon. Curvo, risoluzione 3440 x 1440 e Freesync a 75Hz.

LG 34UC99 Monitor da 34
Prezzo consigliato: 999€
Risparmi: 323.97€ (32%)
Prezzo: 675.03€

Tra i monitor dedicati a grafici e creativi riportiamo qui anche l’offerta di un altro monitor LG con altissime valutazione ed un prezzo a dir poco aggressivo. 27 pollici, risoluzione 3840 x 2160 e soprattutto supporto ad HDR 10 a soli 249€.

LG 27UL500 Monitor 27
Prezzo consigliato: 479€
Risparmi: 139.01€ (29%)
Prezzo: 339.99€

Tra le migliori occasioni nel settore TV, segnaliamo una TV Samsung 55 pollici scontata al 50%. Si tratta di un modello 4K del 2019, con ottime valutazioni, e supporta chiaramente il nuovo digitale terrestre (DVB-T2CS2)

Samsung UE55RU7170U Smart TV 4K Ultra HD 55
Prezzo consigliato: 749€
Risparmi: 311.17€ (42%)
Prezzo: 437.83€

Se invece volete provare la TV LG 49UM7400 è in corso una super offerta a 349€ per il modello da 49 pollici (è disponibile anche la versione più grande). Tenete conto che si tratta, anche in questo caso, di un modello di Smart TV del 2019 con risoluzione 4K che può fruire anche di Google Assistant o Alexa.

 

Siete interessati ad altri gadget tech? Non perdete la nostra TOP 5 dei prodotti AUKEY in sconto.

Categorie
Accessori Recensioni

Kindle OASIS 2019: RECENSIONE – cosa cambia rispetto al Paperwhite?

Il nuovo Kindle Oasis 2019 fa gola a tanti, grazie all’appeal che vantano tutti i prodotti targati Amazon. L’utente che si avvicina al mondo degli e-book reader e che vuole un Kindle si trova subito davanti ad una scelta: è meglio il Kindle Paperwhite a 129€ o il Kindle Oasis a 249€ (versione base)?

La premessa doverosa, che può apparire banale, è questa: per apprezzare i vantaggi di un Kindle dovete essere degli amanti della lettura, e non dei lettori occasionali che si limitano a leggere qualche pagina di un libro informativo. Questo perché il vantaggio di uno schermo e-ink rispetto a quello di un iPad è il minore affaticamento agli occhi anzitutto, dato che riesce a riprodurre la naturalezza della carta stampata. Ma è solo davanti ad una lettura prolungata che un e-book reader come il Kindle riesce a farsi apprezzare e preferire rispetto ad uno smartphone o ad un tablet. 

La videorecensione

YouTube video

Lo schermo è al TOP

Torniamo al nostro Kindle Oasis 2019. Kindle Oasis 2019 è la terza generazione della serie Oasis, che aggiunge una grande novità: la temperatura di colore regolabile. Si tratta di una funzione già nota per chi usa un lettore Kobo e che consiste nella possibilità di passare ad una tonalità più calda, utile per affaticare ancora meno gli occhi, soprattutto durante la lettura serale. Se consideriamo anche che nell’Oasis l’intensità della retroilluminazione è regolabile, anche in automatico, capiamo subito di trovarci davanti ad un e-book reader perfetto per chi dedica alla lettura parecchie ore durante il giorno, in situazioni diverse. Quando siamo in vacanza, se siamo sdraiati in spiaggia e sotto la luce del sole, potremmo aver bisogno della massima intensità di luce possibile (e in questo Oasis 2019 eccelle). Quando siamo a letto potremmo invece preferire un’intensità più bassa accompagnata da tonalità più calde, tendenti al giallognolo, che oltre a riprodurre l’effetto visivo dei libri “vintage”, risulta sicuramente più riposante ed ideale per chi fa fatica a prendere sonno. 

Sempre restando in tema di schermo un altro vantaggio che ho potuto apprezzare rispetto al Paperwhite è la dimensione. Lo schermo dell’Oasis è infatti pari a 7 pollici, di un pollice più grande rispetto al Paperwhite. La differenza può sembrare trascurabile ma in realtà affiancando i due dispositivi ci rendiamo conto di come uno schermo più grande sia notevolmente più comodo. 

L’ergonomia è perfetta 

Un altro vantaggio del Kindle Oasis rispetto al Paperwhite è sicuramente l’ergonomia. Il retro ha una conformazione tale da risultare comodo nell’utilizzo ad una sola mano, nonostante lo schermo più grande. La superficie infatti è in rilievo, e permette una presa decisa e allo stesso tempo confortevole. Inoltre mentre il Paperwhite richiede spesso l’utilizzo di due mani, soprattutto quando dobbiamo cambiare pagina, l’Oasis ha dei comodi pulsanti fisici VoltaPagina. Questi tasti risultano utilissimi quando ad esempio siamo sui mezzi, in piedi e teniamo il Kindle con una sola mano. Più volte infatti mi è capitato di rischiare di far cadere il Paperwhite o di rischiare di perdere l’equilibrio per cambiare pagina. E’ forse questo l’aspetto che ho apprezzato maggiormente del Kindle Oasis. 

Impermeabile 

Il nuovo Kindle Oasis è impermeabile. Siamo d’accordo, i giorni in cui siamo in spiaggia sono sicuramente pochi rispetto al resto dell’anno, ma capita spesso di utilizzare il Kindle dopo un bagno in mare o in piscina, con le mani ancora bagnate. O ancora, il fatto che sia impermeabile ci consente di poter utilizzare spensieratamente il Kindle Oasis anche sdraiati su un materassino gonfiabile o mentre siamo immersi nella vasca da bagno. Più in generale l’impermeabilità garantisce un margine di sicurezza ulteriore, anche qualora dovessimo inavvertitamente rovesciare sopra un bicchiere d’acqua. Nello specifico, la certificazione di cui è dotato è IPX8 che lo protegge dalle brevi immersioni. 

Un pelo più veloce

Altro vantaggio che ho potuto apprezzare rispetto al Paperwhite è la maggiore reattività nel cambio pagina e in tutte le altre operazioni. Il prezzo da pagare con gli e-book reader  purtroppo (e questo vale per TUTTI gli e-book reader, non solo i Kindle) è la bassa reattività, una lentezza nel passaggio da una schermata all’altra, a cui non siamo più abituati data l’estrema fluidità degli smartphone e dei tablet. Il nuovo Kindle Oasis 2019 è un po’ più rapido rispetto al Paperwhite. La classica schermata nera ogni volta che cambiamo pagina è meno percepibile e inoltre le impostazioni quali la regolazione dello schermo o della tonalità o la navigazione nella libreria sono più rapide. Sappiate in ogni caso che pensare di comprare un Kindle come un sostituto del tablet non ha alcun senso. Se è vero che il Wi-fi consente di navigare nei vari siti come fosse un tablet è anche vero che l’esperienza d’uso è terribile. La connessione Wi-fi e il supporto del 3G (che vi costa tra l’altro 50€ di differenza da aggiungere al prezzo della versione base del Kindle Oasis) non sono pensati per l’utilizzo da tablet ma per la sincronizzazione con Amazon, per la gestione dei contenuti e delle posizioni delle pagine e, al più, per l’acquisto fuori casa di qualche libro.

Conclusioni: vale la pena comprare il Kindle Oasis 2019 invece del Paperwhite? 

La differenza di prezzo tra il Paperwhite e l’Oasis 2019 è notevole. 129€ il primo, 249€ il secondo in versione base (senza 3G). Se non badate a spese e volete il top è chiaro che il Kindle Oasis è il modello da scegliere, per lo schermo più grande, la visualizzazione dei contenuti perfetta in qualsiasi situazione, la possibilità di utilizzo a mano singola e l’impermeabilità. Se invece volete fare un acquisto più consapevole e puntare al rapporto qualità-prezzo, dovete cercare di capire quanto ognuno dei vantaggi elencati possa giustificare il prezzo elevato.

Se siete soliti leggere durante il tragitto casa-lavoro e raramente riusciti a sedervi, la possibilità di utilizzo a mano singola è un grande vantaggio. Lo stesso dicasi se dedicate svariate ore al giorno alla lettura: in tal caso la regolazione dei colori è davvero comoda, soprattutto di sera. In tutti gli altri casi, se non avete molto tempo da dedicare alla lettura e leggete perlopiù a casa, un Paperwhite andrà più che bene. 

Se vi siete decisi, potete acquistare il Kindle Oasis su Amazon.it.

 

Categorie
Smartphone

Pixel 4 e Pixel 4 XL: pro e contro

I nuovi Google Pixel 4 e Pixel 4 XL sono senza ombra di dubbio i Pixel più anticipati e discussi di sempre, attirando quell’attenzione mediatica che avrebbero meritato anche le precedenti versioni. 

Le ultime due versioni dei Pixel hanno infatti ricevuto un ampio consenso da parte degli utenti, ma solo a distanza di mesi dall’uscita. I principali vantaggi dei Pixel sono l’esperienza d’uso e la qualità delle foto. Per quanto possano essere accattivanti, curate e ricche di funzionalità le varie interfacce dei competitor (Samsung su tutti) i Pixel sono gli unici a saper offrire una vera, autentica Google Experience, frutto di un’ottimizzazione software capace di racchiudere ed esaltare l’ecosistema Google. La qualità fotografica è stata supportata invece da una constatazione oggettiva ed unanime da parte della critica e degli utenti, i quali hanno promosso a pieni voti la resa fotografica di una fotocamera poco pubblicizzata ma capace, grazie all’ottimizzazione del software, di offrire una resa di altissimo livello.

E’ presto per tirare le somme ma possiamo già sbilanciarci sui pro e contro del nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL, ed esprimere le nostre primissime impressioni a caldo. 

Cosa ci piace 

1. Qualità fotografica

Inutile dire che il principale motivo per cui comprerei un Pixel è la qualità delle foto. Già il Pixel 2 / 2 XL e il Pixel 3 / 3 XL avevano mostrato quello che il software era in grado di fare anche con un solo sensore. Stavolta i sensori sono 3: due sensori posteriori da 12 MP (dual-pixel con OIS, apertura f/1.7 e pixel da 1,4 micron) e un sensore da 16 MP per lo zoom (2X). Un esempio di come scatta le foto? Date un’occhiata a questi primi scatti pubblicati da 9to5google.com

2. Schermo a 90 Hz

Già in passato avevamo analizzato i vantaggi e svantaggi dello schermo a 90 Hz, che il OnePlus 7 Pro ha portato sul mercato prima degli altri. I nuovo Google Pixel 4 e 4 XL assicurano un’esperienza incredibilmente fluida e naturale. A questo si aggiunge il fatto che si tratta di schermi OLED (5.7″ FullHD+ per il Pixel 4 e 6.3″ QHD+ per il Pixel 4 XL).  

3. Il prezzo

Sappiamo bene che i Pixel oppongono resistenza a sconti ed abbassamenti di prezzo, ma il prezzo di lancio è molto promettente. Ci aspettavamo un prezzo vicino ai 1000 euro anche per i modelli base ma i prezzi per l’Italia saranno i seguenti:  

  • Pixel 4 64GB -> 759 €
  • Pixel 4 128GB -> 859 € 
  • Pixel 4 XL 64GB -> 899 €
  • Pixel 4 XL 128GB -> 999 € 

4. Tre anni di aggiornamenti di sicurezza e di sistema 

Il software è un aspetto sempre meno trascurabile: i Pixel ci hanno dimostrato come un software ottimizzato sia capace di migliorare l’esperienza d’uso, la qualità delle foto e la reattività dello smartphone. I nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL avranno una copertura di 3 anni in quanto ad aggiornamenti del sistema operativo, grazie al quale potremo beneficiare, con notevole anticipo rispetto agli altri smartphone, delle più recenti funzionalità studiate a Mountain View.   

Cosa non ci piace 

1. Manca l’ottica grandangolare

Al sensore zoom (per altro massimo 2X) avremmo preferito di gran lunga un’ottica grandangolare, molto più utile nelle situazioni più comuni. 

2. La batteria del Pixel 4 

E’ strano al giorno d’oggi leggere tra le specifiche tecniche la presenza di una batteria da soli 2800 mAh. Mentre il Pixel 4 XL è dotato di un’ampia batteria da 3700 mAh, la batteria del fratello minore fa storcere il naso anche ai più ottimisti. Ok l’ottimizzazione del software, ma il display a 90 Hz ha un impatto non trascurabile sull’autonomia. Sarà capace di arrivare a sera?   

3. Storage da 64 GB (modello base) 

Abbiamo criticato l’iPhone 11 per questo motivo e non possiamo non fare altrettanto anche per i nuovi Pixel 4. Al giorno d’oggi 64GB potrebbero non bastare per chi vuole utilizzare spensieratamente lo smartphone, e soprattutto per chi utilizza Netflix e Amazon Prime in download. Per foto e video invece possiamo contare sul cloud. 

4. Cornici troppo spesse 

Il motion sense, che consente di controllare lo smartphone senza mani, e il nuovo sistema di sblocco facciale 3D sono funzionalità interessanti ma il prezzo da pagare è lo spessore della cornice superiore. L’estetica non è il massimo, e, se da un lato è vero che non abbiamo la presenza dell’odiosissima tacca, dall’altro non possiamo non ammettere che il bordo superiore è davvero troppo spesso. 

Fateci sapere cosa ne pensate di questi nuovi Pixel 4 e Pixel 4 XL!

Categorie
Smartphone

Come avere il Night Mode anche sull’iPhone X / XS e sui vecchi iPhone

Alle numerose critiche mosse nei confronti dei nuovi iPhone 11 subito dopo l’evento di presentazione ne abbiamo dovuta aggiungere un’altra: la nuova modalità Night Mode, capace di garantire migliori condizioni di luce, ridurre il rumore ed offrire colori più naturali agli scatti notturni sarà un’esclusiva degli iPhone 11

Una decisione che ci ha lasciati di stucco, perchè i tanti possessori degli iPhone delle generazioni precedenti si aspettavano questa novità tra quelle integrate nella prossima release di iOS (iOS 13). a quanto pare nonostante sia tecnicamente possibile implementare il nuovo Night Mode anche sui vecchi iPhone, la nuova modalità notturna sarà uno dei vantaggi per cercare di convincere gli utenti ad acquistare i nuovi iPhone 11. 

Ma per chi avesse pensato, anche solo per un attimo, di sostituire il proprio iPhone X / XS per acquistare un iPhone 11 per fare scatti notturni di qualità superiore, consiglio di valutare un’app disponibile su App Store, capace di replicare la stessa qualità offerta dal Night Mode.

Si tratta di NeuralCam, disponibile per iPhone 7 Plus, iPhone 8 Plus, iPhone X, iPhone XS e iPhone XS Max e premiata dal sito 9toMac come la migliore app per fare le foto in notturna con l’iPhone. Purtroppo non si tratta di un’app gratuita ma piuttosto che comprare un iPhone 11 solo per le foto di notte vale la pena spendere i 3,49 € chiesti dallo sviluppatore. 

neuralcam